Arch Linux - cartelle home default

Se utilizziamo Ubuntu o derivate molto probabilmente avremo notato che di default la distribuzione offre già le principali cartelle dedicate ai documenti, download, immagini, musica, video ecc.
Le cartelle di default ci permettono di salvare i nostri file preferiti in varie cartelle predefinite in modo da poterli cercare velocemente.
Se invece installiamo Arch Linux o una derivata come Bridge Linux, Manjaro ecc al primo avvio non avremo alcuna cartella oppure 2/3 nemmeno nella nostra lingua.
Per avere le cartelle di default nella home in Arch Linux o derivate basta semplicemente utilizzare un tool xdg-user-dirs con il quale automaticamente avremo le nostre cartelle di default in qualsiasi nostro ambiente desktop.

L’utilizzo è molto semplice basta avviare il terminale e digitare:

su

pacman -Sy xdg-user-dirs

una volta installato basta riavviare o terminare la sessione e al riavvio avviamo il nostro file manager ed ecco le nostre cartelle di default nella home.

Arch Linux - cartelle home corrette

Per maggiori informazioni sul tool xdg-user-dirs consiglio di consultare la pagina dedicata dal Wiki di Arch Linux.
No more articles