KFTPGrabber

FileZilla è uno dei più conosciuti client FTP per Linux e non solo, gli sviluppatori KDE hanno pensato però di offrire agli utenti una valida alternativa in QT da integrare al maglio all’ambiente desktop.
KFTPGrabber è un’applicazione che punta ad offrire un completo client FTP per l’ambiente desktop KDE.
Tra le varie caratteristiche presenti in KFTPGrabber troviamo la possibilità di gestire più sessioni simultanee in schede separate, permette avere informazioni sulla coda di trasferimento con la visualizzazione ad albero.

Altra interessante funzionalità presente in KFTPGrabber è la gestione dei siti preferiti con molte opzioni dedicate (possiamo salvare anche le cartelle preferite per ogni sito). Con KFTPGrabber possiamo anche importare i siti preferiti da altri client FTP come FileZilla ecc.

KFTPGrabber permette di gestire le velocità di upload e upload per ogni sito / server, permette inoltre la visualizzazione in tempo reale delle modifiche di file remoti (permette anche di notificarci la modifica tramite le notifiche di sistema). Con KFTPGrabber potremo avere anche un grafico del traffico generato, le password otp supportano l’utilizzo di S/KEY, MD5, RMD160 o SHA1.

KFTPGrabber a mio avviso è davvero una valida alternativa a FileZilla (per alcune funzionalità direi anche migliore).

KFTPGrabber è presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, per installarlo su Kubuntu, Linux Mint Kde o Debian basta digitare da terminale:

sudo apt-get install kftpgrabber

e confermiamo.

Home KFTPGrabber

No more articles