A soli 3 mesi dall’annuncio del progetto Open webOS, gli sviluppatori sono già riusciti a rilasciate la prima versione stabile del nuovo sistema operativo open source di HP.
Open webOS 1.0 porta già diverse novità come un miglioramento dell’esperienza utente portando il sistema operativo anche sui nuovi pc desktop con schermo touch.
HP punta di rendere disponibile il nuovo sistema operativo non solo sui tablet o smartphone ma anche sui normali desktop portando diverse migliorie oltre ad aggiungere un’ottima gestione con mouse e tastiera fisici.
Tra le altre novità approdate sul nuovo Open webOS 1.0 troviamo anche il supporto per Enyo 2.0 con il quale potranno gli sviluppatori realizzare applicazioni in HTML, CSS e JavaScript.

Lo sviluppo di Open webOS 1.0 continuerà integrando anche le stack Linux con Bluetooth BlueZ, maggior supporto per dispositivi, e integrazione del multimediale GStreamer da poco disponibile nella nuova versione 1.0.
Open webOS 1.0 è disponibile solo da sorgenti (HP non ha rilasciato alcun file immagine della nuova versione stabile) per installarlo dovremo quindi compilare il sistema operativo da sorgenti.
Possiamo testare Open WebOS 1.0 su Linux grazie al WebOS SDK per farlo basta consultare questa guida.
In questa pagina troverete l’annuncio del rilascio di Open WebOS 1.0 dal blog ufficiale del progetto.
Vi lascio con il video realizzato da Steve Winston di HP per presentare la nuova versione stabile.

Home Open webOS

No more articles