VMware Player

VMware Player è un software con il quale possiamo eseguire più sistemi operativi in più macchine virtuali nel nostro computer. Possiamo ad esempio avviare Windwows 8 su Ubuntu, oppure Fedora in Debian ecc.
Di recente il team VMware ha annunciato il rilascio della nuova versione 5.0 di VMware Player, release che porta molte interessanti novità.
VMware Player 5.0 oltre a portare un maggior supporto su nuovi operativi come Microsoft Windows 8 introduce un’interfaccia utente completamente rinnovata e migliorata. La nuova interfaccia utente porta una più facile gestione delle macchine virtuali, sono stati aggiornati i menu, e la barra degli strumenti è presente anche in modalità full screen, sono state aggiunte nuove icone del dispositivo, insieme a molti altri miglioramenti. VMware Player 5.0 aggiunge la possibilità di configurare la scheda di rete oltre ad includere miglioramenti sull’hardware virtuale inclusi con Workstation 9.0.

In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo VMware Player 5.0.

VMware Player 5.0 è già disponibile per Microsoft Windows e Linux basta collegarci in questa pagina.
Una volta scaricato il bundle basta consultare questa guida per completare l’installazione su Ubuntu, Debian e derivate.

No more articles