Update su Ubuntu

Chi utilizza Arch Linux avrà notato la semplicità di Pacman il gestore dei pacchetti di default il quale permette effettuare più operazioni con un solo comando.
Ad esempio con il comando pacman -Syu andremo ad aggiornare i repostitory per poi avviare l’aggiornamento, la stessa cosa che accade quindi su Ubuntu digitando prima sudo apt-get update (per aggiornare i repository) e successivamente sudo apt-get upgrade (per aggiornare la nostra distribuzione).
In questo articolo vedremo come possiamo combinare i 2 comandi apt-get update e apt-get upgrade in uno solo facilitandoci quindi l’aggiornamento della distribuzione tramite terminale.

Per unificare i 2 comandi ci basterà creare un file eseguibile con all’interno i 2 comandi ed il gioco è fatto.
Per farlo basta avviare il terminale e digitare:

sudo nano /usr/local/bin/update

al suo interno inseriamo:

#!/bin/bash
sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

e salviamo il tutto cliccando su CTRL+x e poi s per confermare.

Una volta creato il file upgrade non ci resta che renderlo eseguibile digitando:

sudo chmod +x /usr/local/bin/update

a questo punto per aggiornare la nostra distribuzione ci basterà semplicemente digitare da terminale update ed ecco la nostra distribuzione aggiornata.
La guida è valida anche per Debian e per tutte le derivate di Ubuntu.

No more articles