Novell ha nei giorni scorsi annunciato il rilascio della nuova versione 2.5.0 di Banshee famoso player audio multimediale open source di default in openSUSE e altre distribuzioni Linux.
Banshee 2.5.0 corregge ben 59 bug riscontrati nelle versioni precedenti, il team di sviluppo ha lavorato molto per portare una maggiore integrazione del player in MAC OS X. Tra le altre novità che sono approdate nel nuovo Banshee 2.5.0 troviamo il supporto per Galaxy Nexus e la nuova funzionalità LargeTrackInfoDisplay la quale permette di mostrare la classificazione nel brano in riproduzione. Novell Banshee 2.5.0 aggiunge il nuovo profilo “audio AAC”, nella modalità ThickClient è stata introdotta la dicitura Banshee nel titolo della finestra. La nuova versione 2.5.0 di Banshee migliora il supporto con Last.fm sopratutto grazie all’integrazione della nuova API 2.0, novità anche per massStorage il quale ora supporta la lettura dei brani dalle playlist in sorgenti multiple.

Novità anche per Mpris il quale aggiunge la nuova funzionalità FullScreen e CanSetFullscreen. In questa pagina troveremo il changelog del nuovo Banshee 2.5.0.
Banshee 2.5.0 è disponibile per Ubuntu grazie ai PPA dedicati.
Aspettando che approdi nei PPA Banshee Stable possiamo già installare Banshee 2.5.0 grazie ai PPA Banshee daily builds digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:banshee-team/banshee-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install banshee

Home Banshee

No more articles