Linux: convertire immagini JPG, PNG in un PDF grazie a GraphicsMagick

0
223
GraphicsMagick
GraphicsMagick è un progetto nato come fork di ImageMagick in grado di offrire una raccolta di strumenti dedicati all’elaborazione delle immagini.
Grazie a GraphicsMagick avremo quindi a disposizioni molti strumenti a riga di comando con i quali potremo operare sulle immagini.
GraphicsMagick permette di supportare i più diffusi formati di immagini dai classici come jpeg, tiff, bmp, png o xpm a formati ad esempio dedicati a scopi specifici come fit ecc.
Con gli strumenti messia a disposizione da GraphicsMagick potremo converire una o più immagini in altri formati (un po come fa ImageMagick con il comando convert) aggiungerne annotazioni, modificarne le risoluzione, crearne miniature oppure manipolarne la mappa dei colori. Tra le funzionalità di GraphicsMagick troviamo anche un visualizzatore di immagini.
In questa guida vedremo come possiamo con facilità convertire una o più immagini in un documento pdf. 

La conversione di un’immagine in un documento PDF può essere molto utile in diversi casi come ad esempio l’invio di un fax da un servizio internet.
Proprio oggi ho dovuto inviare un fax attraverso il servizio faxtor ho effettuato la scansione di un documento con simple-scan salvato il tutto in jpeg e poi convertito in pdf per spedirlo via fax online.
GraphicsMagick è un tool già presente nei repository delle principali distribuzioni Linux per installarlo ad esempio su Ubuntu o Debian basta digitare:

sudo apt-get install graphicsmagick

se vogliamo convertire un un’immagine in un documento pdf basta dare

gm convert file.jpg file.pdf

se vogliamo unire più immagini in un documento pdf basta digitare:

gm convert file1.png file2.png file3.jpg file.pdf

per conoscere tutti i comandi di GraphicsMagick basta digitare:

man gm