Dalla versione 4.7 di KDE è arrivata l’integrazione con Grub 2 offrendo all’utente la possibilità di scegliere quale distribuzione avviare al riavvio.
Se per esempio abbiamo più sistemi operativi installati nel nostro Pc potremo dal riavvio di KDE scegliere quale riavviare senza quindi doverlo inserire nel bootloader, il tutto va a beneficiare quindi nei tempi d’avvio.
L’arrivo di KDE 4.9 ha portato diverse migliorie anche per KDE, grazie al lavoro svolto dallo sviluppatore Konstantinos Smanis arriverà anche l’integrazione non solo con Grub2 ma il supporto anche con Burg oltre ad effettuare il porting della finestra di dialogo verso QML.

Come possiamo notare dall’immagine la nuova finestra di dialogo permette di riavviare velocemente in un’altro sistema operativo, in Linux possiamo anche decidere quale kernel avviare proprio come se se avessimo davanti il bootloader inoltre avremo anche nuove funzionalità.

Possiamo difatti operare direttamente nel bootloader aggiungendo o correggendo sulla stringa d’avvio del kernel. La nuova finestra di dialogo arriverà con il prossimo KDE 4.9.1.

No more articles