Cubieboard

Il progetto Raspberry PI ha portato l’interesse di molti utenti su come è possibile realizzare un mini-pc ARM a costi ridotti e grazie all’open source avviarne molto progetti dedicati.
Dall’arrivo di Raspberry PI sono stati rilasciati molti nuovi mini-pc basati su architettura ARM, oggi vi vogliamo presentare uno degli ultimi arrivati ossia Cubieboard un progetto davvero molto interessante dato il prezzo e sopratutto la comunità open source dedicata allo sviluppo di AllWinner.

Cubieboard è un mini-pc basato su processore AllWinner ARM Cortex A8 da 1.5 Ghz (ridotto a 1Ghz per motivi di consumi energetici) e una GPU Mali 400 OpenGL ES.
Sul nuovo Cubieboard troviamo anche 1Gb di Ram Ddr3 una porta Ethernet, 2 porte USB 2.0 e una porta USB OTG “On the Go” ben 2 slot MC e una porta infrarossi, 96 extend pin including i2c, spi, lvds e sata.

Come per Raspberry PI anche Cubieboard è un progetto open hardware il team del progetto rilascerà a breve tutti gli schemi hardware, il layaout PCB. Grazie al processore AllWinner A10 potremo utilizzare i sistemi operativi dedicati come Android 4.0.4 (possiamo utilizzare la versione per Mele A2000) e le diverse distribuzioni Linux come ad esempio Ubuntu 10.04 e 12.04, Arch Linux ARM, Fedora ARM ecc.
Ottimo quindi per poter utilizzare Android sul nostro televisore o come piattaforma di sviluppo per testare nuove distribuzioni ARM o progetti come Linaro (il quale supporta il progetto AllWinner).
Cubieboard è un progetto che punta ad essere un’alternativa più performante rispetto a Rasberry PI mantenendo un  prezzo davvero molto concorrenziale ossia 49 Dollari (circa 39 Euro) + spese di spedizione.
Per maggiori informazioni su Cubieboard basta consultare la home del progetto.

No more articles