KDE su Microsoft Windows

KDE è uno degli ambienti desktop più conosciuti e utilizzati per Linux, basato su Qt offre un desktop environment completo oltre ad offrire all’utente strumenti avanzati per per personalizzarlo al meglio.
Tra i vari progetti avviati in questi anni dal team KDE troviamo anche la possibilità di utilizzare l’ambiente desktop su Microsoft Windows.
Come abbiamo visto in questo recente video KDE su Windows porta le stesse funzionalità e applicazioni si Linux sul sistema proprietario di Microsoft.
Potremo quindi utilizzare il file manager Dolphin all’intero di Windows, chattare con nostri amici con Konversation, ascoltare i nostri brani preferiti con Amarok, editare le nostre foto con Digikam e molto altro ancora su Microsoft Windows.

Particolarità del progetto è anche la sua stabilità difatti KDE su Microsoft risulta sia ben integrato e sopratutto stabile e funzionale.
Installare KDE su Windows è molto semplice basta scaricare l’installer da questa pagina e avviarlo.

Dalla prima schermata possiamo decidere 3 modalità d’installazione da internet, locale o download scegliamo il primo e apparirà una finestra sulla quale indicare quali componenti installare di KDE.

Possiamo scegliere se installare tutti la suite o solo le applicazioni preferite.
Unica cosa da fare attenzione è KDE-l10n spuntare kde-l10n-it per avere le applicazioni in lingua italiana. Clicchiamo su Ok aspettiamo il download e installazione e al termine avremo KDE su Windows. Tutte le applicazioni verranno installate in C:ProgrammiKDE.

Attenzione: se volete testare KDE il mio consiglio è di testarlo con una livecd di Kubuntu o meglio ancora di Chakra. Per mancanza di un sistema operativo Windows non ho potuto testare la guida.
Se installate KDE su Windows potete segnalarci i vostri pareri semplicemente commentando questo articolo.
No more articles