Audacity è un software multipiattaforma per l’editing audio: è ottimo per unire tracce audio con effetti di transizione, separare tracce audio, aumentare e diminuire la qualità della codifica audio, convertire audio da un formato all’altro, aggiungere effetti, separare i vari canali, ecc.
Sebbene non sia proprio il migliore in quanto ad intuitività, presenta caratteristiche interessanti: è leggero, senza troppi fronzoli, ha un’interfaccia minimale, è discretamente espandibile – grazie ai diversi plugin – e suprattutto è gratuito.

Da poco è stata rilasciata la versione 2.0.1 di questo tool: rilascio perlopiù orientato al bugfixing, ma che non manca d’interessanti novità: in primis, l’introduzione dell’effetto Paulstretch, che rallenta la traccia audio senza abbassare il pitch.

Ci sono anche novità relative alla gestione della lunghezza d’onda dell’audio e migliorie per quanto riguarda i plugin Nyquist.
Un’altra miglioria interessante riguarda la versione per MacOS: è da ottimizzato il supporto al lettore vocale VoiceOver.

Informazioni dettagliate alla pagina changelog del wiki di Audacity.

Per installare su Ubuntu 12.04 Audacity 2.0.1:

sudo add-apt-repository ppa:n-muench/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install audacity

e confermiamo.

  • asd

    magari caricarlo nei vostri repo? 🙂

  • Brau

    Boh, io l’ho trovato nei repo di VLC (ppa:n-muench/vlc) e insieme a vlc mi ha aggiornato pure audacity… un solo problema: se installato su kde non compare la barra dei menu e non c’é verso di farla comparire… qualche anima pia ha la soluzione?

    • maruko

      Non so se hai gia’ risolto, ma lo stesso problema l’ho avuto io e ho trovato due soluzioni:
      1. Lancia audacity e dopo il caricamento premi CTRL + N per aprire una nuova finestra, nella quale ci sara’ anche la barra del menu.
      2. nel terminale scrivi export UBUNTU_MENUPROXY=0 e poi lancia audacity

  • Ziltoid

    Audacity è stupendo avrebbe però bisogno di un menù di accesso ai filtri e agli effetti più comodo e immediato.

No more articles