Thunderbird è un client di posta elettronica progettato come alternativa a Microsoft Outlook e altri client il quale rischia di non essere più sviluppato da Mozilla.

In un recente post nel proprio blog ufficiale di Mozilla è arrivata la conferma (o quasi) di spostare le risorse per lo sviluppo di Mozilla Thunderird per altri progetti rendendo il client email ormai un progetto secondario.
Lo sviluppo di Mozilla si concentrerà maggiormente su Firefox nella versione browser e mobile e per il nuovo sistema operativo mobile Firefox OS. Secondo Mozilla gli utenti che utilizzano la posta elettronica si stanno avvicinando sempre più alla versione web che non client nei proprio pc, è quindi giusto pensare allo sviluppo in altri progetti.

Mozilla Thunderbird

Thunderbird non sarà più sviluppato da Mozilla anche se continuerà a ricevere aggiornamenti di stabilità e sicurezza, l’idea è di non dimenticare gli utenti che sono stati fedeli all’applicazione i quali potrebbero avere diversi problemi se il supporto cessasse completamente.

Rimane anche il fatto che Thunderbird è un progetto open source quindi anche se non sviluppato direttamente da Mozilla potrebbe continuare il sviluppo da parte della comunità la quale potrebbe anche introdurre nuove funzionalità mentre Mozilla potrebbe concentrarsi sulla stabilità e la sicurezza dell’applicazione.

Questa notizia porterà anche diversi problemi per alcune distribuzioni Linux come Ubuntu che utilizzano Mozilla Thunderbird come client email di default. Sceglieranno di mantenerlo anche se non più sviluppato oppure si ritornerà a Evolution il quale sviluppo continuerà.

via | techcrunch
  • andreazube

    Prima di tutto:ecco la conferma di quello che dicevo riguardo ai possibili danni di firefox OS
    Comunque,non mi fa ne caldo ne freddo visto che per guardare la posta apro il sito,non riesco proprio a vedere a cosa servano i clien mail

    • stefloris

      Se avessi 4 indirizzi mail lo capiresti anche tu 🙂
      Brutto colpo davvero…

      • andreazube

        Ne ho 3 a dir la verità,più altri 2-3 che non uso più

        • stefloris

          Ecco, allora il client mail serve ad averli tutti a disposizione con un solo click ( anzi digitando una sola t…) all’avvio, ad avere interfacce uguali per tutti i vari indirizzi, a potere fare una sola ricerca fra tutti gli indirizzi se non si ricorda in quale si aveva la tal mail, ad avere la notifica dell’arrivo di un nuovo messaggio sul desktop senza avere aperto il browser…

      • Fulvio

        E se ne avessi sette (lavoro, privato, gruppo di lavoro internazionale) lo capiresti ancor meglio 🙂
        Si brutto colpo. Come quando – oramai è nella notte dei tempi – persi Eudora. Anche perchè Evolution rende la vita impossibile sia per la pesantezza, che per la poca flessibilità.

      • Agno

        E su usassi thunderbird, con varie estensioni, anche come agenda, lettore feed capiresti che thunderbird non è solo un client mail.

  • Alex Garofalo

    Al solo pensiero di tornare ad usare Evolution mi viene da vomitare. Come dico sempre: potrei fare a meno di Firefox, di altri browser buoni ce ne sono comunque in giro (Opera, Chrome?), ma non potrei fare a meno di Thunderbird. Spero almeno verrà davvero mantenuto come dice l’articolo, anche se non sto capendo molto le ultime mosse di Mozilla (Firefox OS su tutti), mi lasciano quantomeno perplesso.

  • Phoenix

    Se smettono davvero fanno una gran cazzata, lo uso quotidianamente sia per la vita privata che per lavoro, e come archivio per ritrovare mail importanti è basilare. L’unico vero client che fa concorrenza ad outlook…peccato!

  • No non ci credo.. Uno dei prodotti di punta del team Mozilla che non viene più supportato.. Evolution non lo torno ad usare ormai mi sono troppo affezionato a Thunderbird.. La webmail non mi è mai piaciuta e per una volta che avevo trovato un client molto valido non posso leggere che terminerà il supporto.. Spero tanto che la comunità prenda posizione seriamente e continui ad aggiornare e mantenere in vita il progetto.

  • Jagemal

    uso thunderbird da qualcosa come 10 anni … prima ancora che arrivasse la versione 2 … credo fosse la 1.2.equaccheccosa ..

    lo strapperanno solo dalle mie fredde mani morte ;D

  • Ferik

    non so a voi, ma a me Mozilla sembra un po in stato confusionale negli ultimi mesi.

    • Alex Garofalo

      concordo

  • Perchè allarmarsi tanto? Vorrei ricordare che si sta parlando di un software open source….un software di questo tipo non muore mai….ci sarà sicuramente qualcuno cvhe prenderà i sorgenti e continuerà lo sviluppo…io non mi preoccuperei più di tanto….

  • picomind

    io che mi aspettavo una versione mobile 🙁

    • Agno

      Quoto. Io non vedevo l’ora di usarlo per mandare anche messaggi

  • Angelo Mosca

    Idem per me. Non salvo assolutamente NIENTE della cronologia in Firefox, né password né tutto il resto. Dover inserire 4-5 password per controllare 4-5 email sarebbe un macello. Spero comunque che le cose cambino e non siano così tragiche come sembrano (sempre tenendo a mente che è un progetto open source e, secondo me, tra i più importanti).

    • andreazube

      Perchè,pensi che salvare le password su thunderbird sia meglio che salvarle su firefox?

  • Giovanni Rossi

    “Secondo Mozilla gli utenti che
    utilizzano la posta elettronica si stanno avvicinando sempre più alla
    versione web che non client nei proprio pc, è quindi giusto pensare allo
    sviluppo in altri progetti.”

    Ma se la gente non sa configurare un client email, è un problema nostro? c’è gente (come me) che lo usa spesso per gestire 4 indirizzi email, e sinceramente non ci sto proprio a farmi il giro di tutti i siti per controllare le mail…non mi sembra molto sensata come giustificazione per la chiusura di un progetto così importante per noi utilizzatori !!

  • picomind

    Perché non abbandonano anche Firefox tanto la gente si sta avvicinando sempre più a Chrone. FirefoxOS perché lo sviluppano tanto la gente usa Android.
    Ma che ragionamento è.

  • Agno

    Che tristezza

  • Name

    Assurdo!!! (di indirizzi ne ho una quindicina…)

    • andreazube

      15???
      Mi sembra un po’ strano
      Per caso son e-mail temporanee o email-spam?

      • Name

        è, no, se hai un po’ di attività che devono stare separate… per questo un client sul pc è fondamentale, la web mail la consulto solo in vacanza 🙂

  • Lorenzo

    Secondo me Mozilla non ha fatto una scelta sbagliata, non so cos’abbiano in comune lo sviluppo di un browser e quello di un client email.
    Avrebbe più senso che lo sviluppo di Thunderbird fosse portato avanti da “The Document Foundation”, inglobandolo all’interno della suite Libreoffice. Così facendo questa suite farebbe un grande passo avanti, avvicinandosi ancor di più a MsOffice.

    • Gabriele Castagneti

      Purtroppo Thunderbird si basa sulle tecnologie Mozilla. Sì, proprio così, quelle che probabilmente la nuova “filosofia organizzativa” farà sparire, inglobandole del tutto in Firefox. Peccato.

      • Lorenzo

        Perché deve esserci una fondazione per ogni programma? Che si uniscano Mozilla e The Document foundation e magari altre organizzazioni, magari mantenendo la propria autonomia.

        • Gabriele Castagneti

          Mi sfugge la logica dell'”unione divisa”, manco TDF fosse il Canton Ticino o il Nord Westfalia.

          Ma capisci che Thunderbird si basa su librerie mantenute da Mozilla (fin qui ci siamo, no?) che però si vuole concentrare su Firefox (ok?) e quindi è stato suggerito di inglobare “de facto” le librerie alla base dei prodotti Mozilla in Firefox.

          Fonte: gruppo Google Groups mozilla/dev/embedding (perdonate gli slash invece dei punti). Cercate il topic “The future of binary embedding”.

  • Gabriele Castagneti

    Mozilla, o Mozilla, la pianteresti di fare boiate?

  • L’ennesima follia di mozilla… ma abbandonassero progetti inutili come firefoxOs! Per dinci di de e wm ne abbiamo a migliardi di client mail decenti forse 2/3 e adesso ne muore uno… andiamo bene…

  • giul

    Si certo guardiamo la posta online, scriviamo documenti su google doc, e guardiamo film solo su youtube…come no

  • cippalippa

    andrebbe svecchiato come applicazione, gli sviluppatori potrebbero cambiare la user interface (UI) di thunderbird ormai datata (un po’ scomoda, ingombrante, non molto funzionale).
    su
    altri prodotti della mozilla, firefox ha ricevuto un costante
    maquillage con migliorie di tutta l’interfaccia utente e di passi avanti
    ne ha fatti parecchi negli ultimi anni. trovo che thunderbird sia
    scomodo per le estensioni, le poche skin disponibili e originali e in
    generale troppo dispersivo nell’organizzazione di bottoni e tabs:
    gradirei diventasse un client di posta minimale come alcuni programmi
    sulla falsariga di chrome o material design proposti negli ultimit
    tempi.

No more articles