Browser contest: quale “mangia” meno memoria?

0
23

C’è molta competizione ed orgoglio dietro alla scelta della distro da utilizzare, alimentata sicuramente dai pareri contrastanti e la stassa storia si ripropone parlando di browser.
Ogniuno ha il suo preferito, perchè dispone di molti plugin, o perchè più comodo da utilizzare. In questo post ci concentreremo sulla parte riguardante l’utilizzo di memoria. Quale sarà veramente il più leggero?
Per rispondere a questo quesito abbiamo testato i principali browser disponibili anche per sistemi Linux: Firefox 13.0, Opera 12.00 e Chrome 20. Il test è mirato ad un utilizzo normale ed “out of the box” di questi tool di navigazione, quindi sono stati disattivati tutti i componenti aggiuntivi e funzionalità che esulano dall’utilizzo basilare.

Inoltre, per poter fare un confronto più profondo, testeremo i browser su piattaforma Windows, oltre che GNU/Linux, tanto per farsi un’idea approssimativa del livello di ottimizzazione verso questi sistemi operativi.
Il test consiste nella misurazione delle performace di memoria dei vari browser in una situazione di navigazione “tipo”, cioè con aperti alcuni siti web di comune utilizzo in simultanea, quali: il sito di Virgin Radio per ascontare un po di musica mentre navighiamo, Twitter per mantenere i contatti con il mondo social, Lffl per verificare le news in campo linux, Gmail per controllare la posta, Ghack come altro blog ed Ebay per seguire l’asta dell’oggetto che c’interessa. 
Diamo un’occhiata ai risultati quindi:

Windows

BrowserPrivate Mem.Shared Mem.Virtual Mem.
Mozilla Firefox:325k25K534K
Opera:327k12K738K
Google Chrome:574k17K1904K

Linux

BrowserPrivate Mem.Shared Mem.Virtual Mem.
Mozilla Firefox:195k30K526K
Opera:254k23K351K
Chromium:381k20K1382K

Osserviamo quindi che, in ambiente Windows, Firefox e Opera se la giocano, mentre Chrome rimane piuttosto indietro.

In ambiente Linux, spicca di poco Firefox rispetto ad Opera, mentre Chromium si presenta come il più pesante.
Questi dati variano da sistema a sistema, ma sono utili per dare un’idea approssimativa di cosa c’è sotto alla nosta esperienza utente in merito alla navigazione in internet.
Questo post non ha assolutamente la pretesa di farvi cambiare idea sul vostro browser preferito, c’è comunque anche un certo valore affettivo!

Ringrazio “Dongongo” per l’aiuto!