SMTHPlayer cross-platform per la riproduzione di contenuti nel formato Smooth Streaming di Microsoft in Linux

0
97
SMTHPlayer su Ubuntu 12.04

SMTHPlayer è una nuova applicazione realizzata da matteosecli (un nostro nuovo collaboratore già realizzatore del progetto Mtv.it Video Downloader), il quale ha realizzato un programma cross-platform che consente la riproduzione di contenuti nel formato Smooth Streaming di Microsoft.
È un progetto che prende origini dal porting in PHP (di mitm) dei primi script di kowalsky che hanno demistificato il formato. Gli stessi mitm e kowalsky che poi hanno realizzato il noto RAISMTH.
Il progetto SMTHPlayer inizialmente supportava solo i formati VC-1 e WMAv2 e solo gli streams RAI, ma anche grazie alle indicazioni di kowalsky, è stato aggiunto il supporto a H.264, AAC e WMAPro.

Rispetto a RAISMTH, SMTHPlayer ha il vantaggio di supportare qualunque tipo di stream (non solo RAI), diversi tipi di manifests, il formato audio proprietario WMAPro, e – in fase ancora molto sperimentale, come anche l’intero progetto – una modalità “adattiva” che adatta la qualità video alla velocità di rete ed a quella del sistema operativo, istante per istante.

È leggero (la classe e lo script occupano solo 37 Kb) ed abbastanza versatile, cosa che ne consente la facile integrazione in altri script o programmi (vedi ad esempio gli script “TV Player” e “Mediaset” di Darby_Crash di ForumAdunanza – e da notare anche la copia esatta di “Mtv.it Video Downloader”).
Purtroppo gli utenti di quel forum utilizzavano anche il programma come registratore, ma per salvaguardia contro i possibili problemi legali a cui si può andare incontro, i files temporanei diventano inutilizzabili rendendo così impossibile la registrazione.

Dalla v0.6 SMTHPlayer consente anche la riproduzione di più flussi in contemporanea, ed ha migliori rapporti con il manifest del video, per consentire una maggiore stabilità e compatibilità.
SMTHPlayer richiede MPlayer e il client PHP e Faad per installarli su Ubuntu, Debian e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install mplayer php5-cli faad

In caso di problemi con MPlayer possiamo installare la versione del player in fase di sviluppo attraverso i PPA MPlayer Daily Builds.

Una volta preparata la distribuzione possiamo scaricare SMTHPlayer da questa pagina, estrarlo ed avviando il terminale all’interno della cartella smthplayer_0.6_linux (utilizzando per esempio nautilus open terminal possiamo avviare l’applicazione.

Ecco alcuni esempi:

Live di RAI Uno

php smthplayer.php –ism http://secondary.adaptiveedge.rai.it/mediapolis11.isml/ –vidx ask

Live di RAI Due

php smthplayer.php –ism http://secondary.adaptiveedge.rai.it/mediapolis12.isml/ –vidx ask

Live di RAI Tre

php smthplayer.php –ism http://secondary.adaptiveedge.rai.it/mediapolis13.isml/ –vidx ask

Questi comandi si riferiscono a dei manifests sperimentali della RAI, in un formato diverso da quelli ufficiali, che sono comunque supportati da SMTHPlayer.
Questo invece è un manifest di Rai Replay (dura 7 giorni):

php smthplayer.php –csm http://smoothreplay.rai.it/ReplayTV/manifests/128229.csm –vidx ask –clip ask

Oltre alla qualità, ci chiederà di scegliere anche la clip. Se una clip termina dopo due secondi con degli errori, vuol dire che è vuota e basta passare alla successiva.
Un altro esempio con un manifest Mediaset:

php smthplayer.php –ism http://91.211.156.215/smooth/asset02/2012/03/136341d8091-1_h264.ism/ –vidx ask

SMTHPlayer / Mediaset

Per gli altri esempi dai servers Microsoft o Akamai HD vediamo il file “EXAMPLES” nel pacchetto.
Gli utenti di Ubuntu a 64 Bit potrebbero avere problemi utilizzando i codec binari di mplayer, perché in quel caso serve mplayer a 32 Bit. Per facilitare le cose, è stata compilata una versione di mplayer a 32 Bit per sistemi a 64 Bit, a disposizione per il download sul sito (vedi il README per maggiori dettagli).
SMTHPlayer è disponibile anche per Microsoft Windows.

Ringrazio matteosecli per la realizzazione del progetto SMTHPlayer.

Home SMTHPlayer