Sesta Conferenza Italiana sul Software Libero ad Ancona il 22 e 23 giugno

Con questo articolo voglio segnalarvi che il 22 ed il 23 Giugno presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona si terrà la sesta conferenza italiana dedicata al software libero.
Dopo Cosenza, Trento, Bologna, Cagliari e Milano, tocca ad Ancona ospitare la conferenza dedicata al mercato del software libero e il suo utilizzo negli enti pubblici, scuole, università e privati.
Alla sesta conferenza italiana dedicata al software libero si terranno dei dibatti durante le sessioni della ConfSL 2012 che riguarderanno il software libero per le aziende, l’università e per la ricerca; la qualità del software libero, open data e open government, e green IT.
Da segnare che i keynote saranno tenuti da Stefano Zacchiroli, Project Leader di Debian e Tristan Nitot portavoce di Mozilla in Europa. Non mancheranno interventi di protagonisti del Software Libero in Italia come Angelo Raffaele Meo, Renzo Davoli, Alessandro Rubini e Flavia Marzano.

Come afferma il coordinatore del comitato organizzatore Luca Ferroni:
Il software libero è ormai entrato in tutti i settori economici, dove rappresenta un modo completamente nuovo di introdurre l’innovazione, nel rispetto dei principi etici e di una sana competizione che si traducono in un maggior numero di opportunità per le aziende locali e per i giovani“.

Da questo link potete scaricare il manifesto dell’evento.
LffL sarà presente all’intera conferenza e vi segnaleremo in tempo reale dalla pagina Facebook, Google+ e Twitter tutte le news dell’evento, oltre ad articoli dedicati.

Altri link utili:

Sito ufficiale – home page
http://www.confsl.org/

Comunicato stampa:
http://www.befair.it/confsl-comunicato.html

Keynote (ospiti principali):
http://www.confsl.org/confsl12/index.php/keynote-2.html

Ringrazio Antonio Esposito per la segnalazione e  le informazioni sulla conferenza.

No more articles