Google Web Fonts su Ubuntu

Google offre a qualsiasi utente la possibilità di scaricare o gestire font per web, attraverso il servizio gratuito denominato Google Web Fonts.
Google Web Fonts è un servizio che permette all’utente di scaricare, consultare e condividere font offrendo anche la possibilità di inserirli su un sito web. In Google Web Fonts troviamo moltissimi font e tra questi anche il font Ubuntu, Cantarell, Oxygen e molti altri. Possiamo scaricare ed integrare i font presenti in Google Web Font nella nostra distribuzione Linux per poi utilizzarli per l’ambiente desktop, oppure nel nostro editor di testo.

Possiamo aggiungere tutti i font presenti su Google Web Fonts nella nostra nostra distribuzione grazie ad un file contenente tutti i font presenti nel portale Google.

Per installare gli oltre 700 font di Google Web Font su Linux basta scaricare questo file .zip (circa 52 Mb) e copiare tutti i font contenuti, o solo una parte, nella cartella .fonts presente nella nostra home (di default è nascosta e per visualizzarla basta digitare CTRL+H e se non c’è, basta crearla).

Una volta copiati avviamo il terminale e digitiamo:

sudo fc-cache -fv

A questo punto, avremo i nuovi font di Google Web Fonts nella nostra distribuzione.

Google Web Fonts  su LibreOffice

Possiamo installare anche i font di Windows e Mac per farlo basta consultare questa guida.

Home Google Web Fonts

No more articles