Green Computer: Mini PC a basso impatto energetico e con utilizzo prioritario di sistemi operativi GNU Linux

0
92
Green Computer

Al giorno d’oggi è quasi un obbligo, vista anche la crisi, per le aziende e gli utenti privati ricercare sistemi per ridurre al minimo il consumo energetico: alcune aziende stanno puntando proprio su questo offrendo validi sistemi a basso impatto energetico, una di queste è Green Computer

Green Computer è una nuova azienda Italiana che si dedica alla realizzazione, vendita ed assistenza di Mini PC capaci di ridurre anche fino al 70% il consumo energetico rispetto ad un PC tradizionale. I Mini PC inoltre vengono equipaggiati come scelta prioritaria, con Software Libero e sistemi operativi GNU Linux, sinonimo quindi di stabilità, performance, solidità, libertà e, non da ultimo e a voler rafforzare la vocazione al risparmio, senza alcun costo di licenze e rinnovi.
Per raggiungere un minor consumo energetico pur avendo ottime prestazioni, ovviamente non adatte a gamer o professionisti della grafica, ma a tutte le normali esigenze in ambiente domestico e di ufficio, 

Green Computer utilizza schede madri in formato Mini ITX con processori integrati di ultima generazione, hard disk da 2.5″ ed alimentatori Pico PSU ad elevata efficienza, raggiungendo così un consumo per una piattaforma completa mai superiore ai 50 w/h. Un occhio di riguardo anche per i case, i quali sono interamente in metallo di elevato spessore al fine di avere le migliori capacità di smaltimento del calore e la massima robustezza.

Green Computer ha come obbiettivo di diffondere e promuovere a tutti i livelli l’utilizzo di Software Libero e OpenSource e per farlo, tutti i PC, pur completamente compatibili con i sistemi operativi Windows, sono rilasciati con le ultime versioni delle più conosciute distribuzioni Linux quali Ubuntu, Linux Mint e Trisquel, una delle poche approvate dalla Free Software Foundation e per chi cerca invece una facile migrazione, Solus Os, veramente una distro stabile, solida e molto “Windows-like”.
Queste appena citate, sono solamente alcune delle distribuzioni che Green Computer utilizza, e l’obiettivo che l’azienda si pone, pur potendo l’utente costruire liberamente la sua configurazione all’interno del sito, è che il cliente esprima gli utilizzi, le esigenze e le aspettative che ricerca, quindi Green Computer sarà lieta di coadiuvarlo al fine di costruire per ogni cliente il “proprio” Mini PC, calibrato su ogni singola esigenza sia a livello software che hardware.
In alternativa è possibile richiedere il Mini PC in versione Freedos, senza cioè alcun sistema operativo, lasciando pertanto all’utente la libertà di installazione.
Green Computer promuove al massimo ed a tutti i livelli l’uso di Software Libero, OpenSource e sistemi operativi GNU Linux, da molta importanza all’approccio al Software Libero già in età scolare, difatti l’azienda effettua anche un servizio di riciclo PC dismessi e donati successivamente alle scuole con sistema operativo preinstallato Lubuntu Linux.
Un indirizzo mail dedicato all’assistenza software sui sistemi operativi Gnu Linux, linuxhelp@greencomputer.it è a disposizione dei clienti per aiutarli a risolvere le comuni problematiche che potrebbero riscontrare nel giornaliero utilizzo dei sistemi GNU Linux.
Per scoprire tutti i Mini PC, gli accessori, e le altre soluzioni offerte da Green Computer, basta collegarci alla home dell’azienda.
Colgo l’occasione per ringraziare Mauro Serenello, titolare dell’azienda e congratularmi con lui sia per gli ottimi sistemi, che per aver scelto di utilizzare e diffondere GNU Linux.