Gnome Shell: disattivare gli Workspace Dinamici

0
66
 Workspace Dinamici disattivati in Gnome Shell

Una delle novità arrivate con Gnome Shell sono gli Workspace Dinamici ossia la possibilità di gestire automaticamente gli spazi di lavoro.
Di default infatti avremo a disposizione 2 spazi di Lavoro i quali aumenteranno automaticamente solo se presenti all’interno delle finestre altrimenti si rimuoveranno automaticamente. Funzionalità che rimuove quindi i classici 4 spazi di lavoro di default presenti in Gnome 2.

Possiamo comunque disattivarla questa funzionalità e impostare quanti spazi di lavoro vogliamo il tutto con molta facilità grazie a Gnome Tweak Tool.

Una delle nuove funzionalità introdotte in Gnome Tweak Tool 3.4.0 la possibilità di gestire gli Workspace / spazi di lavoro.

Gnome Tweak Tool -  Dynamic Workspaces

Basta andate nella sezione Shell e nella parte bassa in Dynamic Workspaces impostare su off e dal riquadro affianco inserire quanti spazi di lavoro vogliamo utilizzare di default.
Nel mio caso ho disattivato Dynamic Workspaces e impostato 4 spazi di lavoro come possiamo vedere dall’immagine in alto da li potremo spostare liberamente le finestre dove vogliamo.