Fino a poco tempo fa si pensava che i computer come li conoscevamo si sarebbero sviluppati principalmente sul ramo di PC e server con processori x86. Oggi invece troviamo computer ovunque, delle più improbabili dimensioni, anche nelle nostre tasche, o al nostro polso, e non hanno processori x86!
La stragrande maggioranza dei dispositivi mobili, quali smartphone e tablet, adottano l’architettura ARM, in pochissimi casi troviamo MIPS e PowerPC, quest ultimo sopratutto in situazioni ad altro traffico di rete e nel settore ludico.
Attualmente se volete utilizzare come PC un PowerPC potete comprare un Amiga One 500, oppure in Amiga One X 1000 , con prezzi diciamo da amatori, non concorrenziali rispetto agli altri PC.

Freescale si differenzia dalla “massa” proponendo un PowerPC embedded adatto per un tablet od altri dispositivi mobili: QorIQ P1025

Freescale QorIQ P1025 è dotato di processore dual-core con 512 MB di RAM che potete agganciare come modulo del Tower System di Freescale.
Questo dispositivo è facilmente interfacciabile con PC Linux e Windows, tramite cavo di rete e USB.
Inoltre Freescale QorIQ P1025 presenta le seguenti caratteristiche:
  • QorIQ P1025 dual-core processor
  • JTAG 14-pin header
  • 512 MB of DDR3 memory
  • Boot from NOR flash
  • Two RGMII Gigabit Ethernet interfaces
  • One PCIe interface x1 (mini-PCIe+USB)
  • Two USB 2.0 interfaces
  • Two UART interfaces (via mini-USB)
  • One accelerometer (on I2C)
  • QE UART header (provides RS485 connectivity via interface card)

Con 199 $ è possibile comprarlo direttamente da Freescale

Di seguito il un video di presentazione:

No more articles