Da GoogleX gli occhiali a realtà aumentata: nuovo mercato per Android?

8
50
Il futuro è
sempre più vicino, il Project Glass
di Google ci porta sempre più ad un passo dai film di fantascienza.
Nell’ultimo periodo,
infatti, la compagnia di Mountain View ha fatto parlare di sé per via di alcune
trovate mediatiche, che pubblicizzano la creazione di occhiali in grado di
realizzare un livello di realtà aumentata davanti ai nostri occhi.
Tutto ebbe inizio
circa due mesi fa, quando sono apparsi dei post su Google+ riguardanti un
progetto in via di sviluppo, battezzato Project Glass.
Tre membri di uno
dei team di GoogleX, i laboratori segreti di Google resi noti da un
celeberrimo articolo sul NY Times, hanno reso noto questo progetto postando
anche un video concept, che descrive l’idea che sta dietro allo studio di
questi speciali occhiali.

Uno dei googler impegnati nel progetto è, Babak Parviz, professore associato della University of
Washington, specializzato in bionanotecnologie, che recentemente ha presentato
una piccola lente a contatto in grado di visualizzare dei pixel
sull’occhio di una persona.
È chiaro che ciò
che si è visto nel concept video non rispecchia ancora la realtà ma che abbia la
funzione, oltre che pubblicitaria, di raccogliere dei feedback e dei
suggerimenti  sul progetto.
Si pensa che
avendo le funzionalità tipiche di uno smartphone, gli occhiali adotteranno una versione rivista di Android, anche se
la confusione in rete a riguardo è tanta. Si tratterebbe di miniaturizzare l’hardware
che ospita Android, sostituendo allo schermo del sistema operativo un livello
di realtà aumentata ed utilizzando i comandi vocali di Google al posto dell’interfaccia touch.
Questa tecnologia
è in sviluppo anche da Epson, che vanta il suo primo visore pensato per interfazziarsi
con gli smartphone: Moverio BT-100.
L’ultima
apparizione è stata all’evento Google Zeitgeist nel Regno Unito, dove è
comparso occhialuto sul palco nientemeno che Larry Page. Ricordiamo che circa
due mesi prima, pure Sergey Brin era stato fotografato ad un party a San
Francisco indossando la nuova tecnologia, e da allora gli occhiali sono stati
visti sulla testa di diverse figure chiave del progetto.  
Indiscrezioni
derivanti da Bits, uno dei blog del NYT, sostengono che gli occhiali di Google dovrebbero arrivare entro fine anno e
costare circa come uno smartphone: dai 250
ai 600 $
Staremo a vedere!