ASUS Eee PC 1225C

Dopo circa tre anni, ASUS riporta Linux nella propria linea Eee PC con un nuovo modello con Ubuntu Linux pre-installato.
Asus Eee PC 1225C è un portatile con schermo da 11.6 pollici con una risoluzione 1366×768 pixel e rilasciato in due versioni: una con un processore Intel Atom N2600 (Dual Core da 1.6 GHz) o un N2800 (Dual Core da 1.86 GHz).
Il nuovo netbook ASUS Eee PC 1225C è fornito in diverse configurazioni di sistema viene rilasciato con 2 GB di RAM DDR 3 ed hard disk da 320 o 500 GB; presente anche una webcam da 0.3 MP, altoparlanti stereo, microfono, una porta USB 2.0 e due USB 3.0, Bluetooth 3.0, lettore di schede SD, una porta VGA ed una HDMI. Viene rilasciato anche con una batteria a tre celle o da sei celle, per cinque o nove ore d’autonomia.

Il nuovo ASUS Eee PC 1225C viene rilasciato con Ubuntu 12.04 Preinstallato ed è già disponibile anche in Italia (la versione ASUS Eee 1225C-BKL005U) da Fnac a 299 € + spese di spedizione.
Per maggiori informazioni sul nuovo ASUS Eee PC 1225C, consiglio di consultare la pagina ufficiale dal portale ASUS.
In alternativa, possiamo avere l’ASUS Eee PC 1225B-SIV027M con processore AMD C Series C-50 (1.00GHz, 1 MB chache L2) e Windows Home Premium preinstallato da MediaWorld a 349,00.
  • Fabio

    Mi piace!!!

  • Io ho il Mediaworld sotto casa e l’ho notato con molto molto piacere 😀

  • Talpone

    Tra l’altro ha anche ottime caratteristiche per essere un netbook. Mi domando perché quelli con Windows al contrario abbiano caratteristiche così ridicole.

    • Alex L.

      Dipende anche dalla dimensione, questo è un 11,6 pollici, bello grande per essere un netbook, magari quelli a prestazioni minori che dici tu sono più piccoli, ci hai pensato?

  • Kryohi

    Ma adesso abbassano i prezzi ai tablet e alzano quelli dei netbook??? :asd:
    No, vabbè, ottime le caratteristiche ma speravo in prezzi davvero concorrenziali senza winzozz….

    • peekaboo

      I netbook sono personal in miniatura, devono morire, tu utente hai ancora abbastanza controllo sull’hardware. I tablet sono piu’ chiusi per natura.

      I produttori quindi spingono quegli affarini che gli garantiscono piu’ controllo.
      Stai tranquillo che se tutti passano a cloud e tablets i prezzi dei servizi cloud e delle tavolette andranno decisamente in su. Hai presente, la tecnica del pusher…

      • Kryohi

        Non ce l’avevo presente ma l’ho capita XD

  • A torino Auchan c’è … uauhhhh

  • peekaboo

    mamma mia, ho un acer con c50 1ghz – non va male, un doppio core e radeon – ed era pagato 199 euro lo scorso anno. Sicuramente ha lo schermo meno bellino, un led 1024×600 e solo 3 celle di batteria, e solo usb2, e la qualita’ acer non sembra pari all’asus, ma costava quasi la meta’!! cosa succede, troppa inflazione, vendiamo i BOT e ci comperiamo i netbook?

  • Togliete il TASTO WINNNNNN!!!!!!!!Arghhhh!!!!:D

    • ti prendi un’adesivo con un bel pinguino e lo metti sopra al tasto win

  • wormholeee

    Che tipo di monitor utilizza questo computer? asus parla di LED Backlight WXGA: chiedo questo perché per me il monitor opaco è fondamentale!

No more articles