Maximus tool per avviare le finestre sempre massimizzate

0
16
L’avvento dei netbook ha fatto avvicinare molti utenti a Linux, dato che con le prestazioni ridotte Linux risulta indubbiamente più performante in confronto a Microsoft Windows XP o 7 Starter.
Per Linux abbiamo visto il nascere di molte distribuzioni dedicate, oltre che l’arrivo di ambienti desktop concentrati sul risparmio di spazio disponibile come ad esempio Unity, Gnome Shell e KDE.
Viste le dimensioni ridotte degli schermi sui netbook, in cui si lavora quasi esclusivamente con le finestre massimizzate, un’utile tool può far sì che queste lo siano già quando avviamo un’applicazione.
Maximus è un semplice tool che ci permette di avviare automaticamente le finestre massimizzate: funzione molto utile se utilizziamo netbook o dispositivi con monitor di dimensioni ridotte.
Supporta qualsiasi ambiente desktop ed inoltre Maximus ci permette anche di avviare le finestre rimuovendone le decorazioni, il tutto per massimizzare lo spazio disponibile.

Maximus

Maximus permette di creare un lista di applicazioni per le quali vogliamo attivare o meno la massimizzazione delle finestre. Ricordo che Maximus è un tool a riga di comando e per scoprire tutte le funzionalità basta digitare da terminale maximus –help

Maximus è presente nei repository ufficiali delle più diffuse distribuzioni Linux, per installarlo su Ubuntu, Debian o derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install maximus

E confermiamo.

Ci basterà digitare da terminale o da Alt+F2 maximus per avviarlo.