Wireless Charging - caricare i nostri smartphone con il WiFi

Nei giorni scorsi Intel durante l’IDF 2012 di Pechino ha presentato una tecnologia, denominata Wireless Charging alquanto particolare dedicata ai futuri ultrabook, la quale ci permetterà di caricare il nostro smartphone o tablet nelle vicinanze attraverso il Wireless.

La nuova tecnologia targata Intel permetterà quindi di caricare uno smartphone, tablet od altro ancora senza alcun collegamento, fino ad un assorbimento massimo di 5 Watt. Tutto questo sarà possibile grazie alla connessione wireless e ad un’applicazione dedicata per il controllo della ricarica, che permetterà di terminare il processo di carica nel caso in cui la batteria dell’ultrabook scenda al disotto di una soglia prestabilita.

Logicamente, la nuova funzionalità ridurrà l’autonomia dell’ultrabook, inoltre Intel sta già pensando di applicare la nuova tecnologia anche su PC desktop per caricare tastiere e mouse.
I nuovi ultrabook con architettura Intel Ivy Bridge potranno già introdurre a breve la nuova tecnologia, anche se è giusto ricordare che lo smartphone o tablet deve supportare la nuova funzionalità per poter ricaricarsi tramite wireless.

  • Mons

    Dispersioni elettriché dovute all’assenza di un buon conduttore? Mah…

  • Pepper

    nisognerebbe controllare  se i consumi del wifi attivo sul cellulare superino la quantità di corrente che riceve dall’ultrabook XD

  • Iome

    Con wifi si intende generalmente una connessione appartenente a uno dei protocolli 802.11*. Qui ovviamente non si tratta di wifi o una delle sue estensioni, e’ solo unsistema di caricamento a induzione. La parola “wifi” non c’entra niente (e infatti nell’articolo originale non e’ presente)

    • In effetti per non fare confusione si poteva usare semplicemente la parola Wireless.

  • Gunther

    Non si tratta di una cosa nuova, anzi… mai sentito parlare della trasmissione di energia elettrica senza fili ideata dal grande Scienziato Nikola Tesla?

    • difatti sendo alcuni alla morte di tesla fbi avrebbe sequestrato molti progetti tra questi anche la tramissione di energia senza fili

  • Nicolò Sabbadini

    Chissa quante onde elettromagnetiche…

    • penso che tra un po con le onde del netbook ci puoi cuocere il pollo 🙂

No more articles