WebRender un nuovo browser basato su WebKit per Linux, Windows e Mac

0
160
WebRender

WebRender è un nuovo browser web multipiattaforma open source, scritto in Qt e basato su WebKit estremamente veloce e semplice. Anche se ancora in fase beta  il nuovo WebRender offre già alcune funzionalità e sopratutto risulta già abbastanza stabile e reattivo. L’interfaccia utente è ben curata il tutto in stile minimale accedendo alle varie impostazioni attraverso un’icona posta sulla destra della barra degli indirizzi e ricarca in stile Chrome / Midori. Ottimo il menu e le varie finestre trasparenti, purtroppo non possiamo spostare la barra delle schede sopra la barra degli indirizzi come i nuovi browser.
Tra le varie caratteristiche presenti in WebRender troviamo il classico salvataggio della pagina o stampa, inoltre possiamo abilitare o disabilitare il caricamento delle immagini, abilitare la cache dei DNS e il supporto per java script.

Particolarità presente in WebRender è l’IP address finder il quale ci permette di digitare l’URL di un sito web e ottenere l’indirizzo IP effettivo. WebRender permette anche la navigazione anonima e di ripristinare le impostazioni ai valori predefiniti.

WebRender

WebRender per Linux non richiede alcuna installazione basta scaricare il file tar.gz da questa pagina estrarlo e dare un doppioclick sul file webrender e avremo il browser avviato, disponibili anche i pacchetti per installarlo su Ubuntu / Debian.
WebRender è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac in questa pagina troverete i link per il download.

Home WebRender