Proteggere la nostra pendrive usb crittografandone i dati con Ubuntu

0
232
Proteggere la nostra pendrive usb crittografandone i dati con Ubuntu

Ormai tutti quanti noi disponiamo di almeno una pendrive la quale ci permette di salvare documenti, video, musica o anche distribuzioni Linux e di averli sempre con noi.
Se salviamo documenti importanti sulla nostra pendrive è consigliabile proteggerne il contenuto per esempio crittografandola ossia renderla utilizzabile solo dopo aver inserito una password. In questa maniera anche se perdiamo o dimentichiamo la pendrive da un’amico questi non potrà visualizzarne il contenuto.
Crittografare una pendrive con Ubuntu è molto semplice dato che per farlo utilizzeremo l’utility gestione disco già presente di default.
Prima di procedere occorre installare il pacchetto cryptsetup per farlo digitiamo da terminale:

sudo apt-get install cryptsetup

e confermiamo.
A questo punto salviamo tutti i file contenuti sulla pendrive su una cartella dato che andremo a formattarla e quindi dovremo reinserirli dopo aver crittografato la nostra pendrive.
Dal Dash o menu di Ubuntu avviamo il gestore disco e sulla sinistra clicchiamo sulla nostra pendrive e poi sul tasto smonta e poi in formatta.

gestore dischi

Si aprirà una finestra la quale potremo indicare il tipo di file system e il nome o etichetta da dare alla nostra pendrive e sotto spuntiamo su cifrare il dispositivo.

 cifrare il dispositivo

Ci verrà chiesto di inserire la password la quale ci permetterà di accedere alla nostra pendrive una volta inserita e confermata la formattazione avremo la nostra pendrive crittografata, con ci resta che ricopiare i file contenuti in precedenza.