Cinnamon - ecco 3 nuovi utili applets

Cinnamon è un’ambiente desktop nuovo, ma che sta rapidamente crescendo ogni giorno sia con il rilascio di nuovi aggiornamenti che migliorano la stabilità e portano alcune novità, sia grazie all’arrivo di alcuni nuovi interessanti applets.
Difatti come per Gnome Shell, anche Cinnamon permette di aggiungere alcune funzionalità attraverso Applet ed Estensioni dedicate, disponibili nella home del progetto. Inoltre è imminente anche l’arrivo dell’installazione / gestione dei temi, applet ed estensioni direttamente dal browser esattamente come per Gnome Shell.
Oggi vi voglio presentare 3 nuovi applet per Cinnamon che ci permetteranno di aggiungere utili funzionalità al nostro ambiente desktop.

1 – A11y

A11y

A11y è un’applet che ci permette di riavere l’Accessibility Manager di Gnome Shell su Cinnamon con il quale possiamo aumentare il contrasto, aumentare la dimensione dei caratteri ed altre funzionalità dedicate agli utenti con particolari problemi visivi.

Per scaricare l’applet basta collegarci a questa pagina.

2 – Network Speed Monitor

Network Speed Monitor

Network Speed Monitor è un’applet con il quale possiamo vedere nel nostro pannello di Cinnamon la velocità in tempo reale del download e upload della nostra rete. Permette di impostare sia la Lan che la nostra scheda WiFi il tutto gestibile dalle preferenze dell’applet.
Prima di installare Network Speed Monitor occorre installare alcune dipendenze indispensabili per l’utilizzo per Linux Mint e Ubuntu basta digitare da terminale:

sudo apt-get install gir1.2-gtop-2.0

e confermiamo.

Per scaricare l’applet basta collegarci a questa pagina.

3 – Screen Locker

Screen Locker

Screen Locker è un’applet con il quale possiamo bloccare lo schermo con un semplice click dal nostro pannello.

Per scaricare l’applet basta collegarci a questa pagina.

Per installare gli applet – una volta scaricato l’applet basta copiare la cartella estratta in .local/share/cinnamon/applets/ (la cartella .local di default è nascosta per visualizzarla basta cliccare su Ctrl+H). A questo punto basta avviare Cinnamon Settings e dalla sezione Applet attivare il nuovo account.
  • taldeitali

     Ma l’ italiano no ?!?! qualche sinonimo, una virgola qui e là, una frase che abbia un senso logico … e cacchio.

  • fandangozx

    A me network speed monitor non funziona, uso Mint 12 con Cinnamon 1.4.0 e gir1.2-gtop-2.0 è già correttamente installato.

  • Angelo Raffaele LISO

    A me funziona benissimo. Lo trovo anche migliore di Matte e il classico gnome 3. Poi vabbè, io l’ho modificato a puntino, ho cambiato i colori della skin direttamente dai CSS. Il fatto di poter modificare i file dei temi che sono in css, come se stessi modificando un sito, è una cosa fantastica.

    • fandangozx

       magari potresti creare una manualino da sbattere online 🙂

  • garuax

    Cinnamon è l’unico modo per restare al pari di Windows e mac. Cioè intendo il fatto che, nonostante l’aggiornamento di distro alla versione più recente (ex-novo), il pc grazie a cinnamon non rallenta.
    Invece con Unity e Shell si era assistito ad un rallentamento del sistema, in moolti casi. Purtroppo ubuntu sta peggiorando sempre di più e fortunatamente ci sono ottimi ideatori di alternative per riportarlo ad un uso allineato agli standard di fruibilità attuali.

  • Antonio G. Perrotti

    io non ho ancora capito una cosa: è possibile, magari usando ubuntu builder, installare cinnamon come unico DE partendo dalla mini remix? o bisogna per forza installare anche tutto gnome?

    • si basa su gnome shell devi sempre installare gnome shell per averlo

No more articles