Anonymous-OS la distro fake e con trojan!  o no?

Da pochi giorni sta girando per i vari blog la notizia del rilascio della prima versione di Anonymous-OS una distribuzione basata su Ubuntu 11.10 con ambiente desktop Mate ossia il fork di Gnome 2 realizzato da uno sviluppatore di Arch Linux e integrato nella versione DVD di Linux Mint 12 Lisa.
La distribuzione secondo l’amministratore del progetto viene rilasciata per finalità educative ossia per testare la sicurezza della rete e sul web. Difatti oltre alcune personalizzazioni si sfondi tema ecc troviamo preinstallate applicazioni come John the Ripper, Hash Identifier, Tor, XChat IRC, Pidgin, Vidalia, Polipo, JonDo, i2p, Wireshark e Zenmap, ParolaPass Password Generator, Find Host IP, Anonymous HOIC, Ddosim, Pyloris, Slowloris, TorsHammer, Sqlmap, Havij, Sql Poison, Admin Finder e molte altre di norma presenti ad esempio su BackTrack. Un distribuzione diciamo come tante che possiamo trovare in rete solo che il nome dato ha scatenato un vero polverone in rete. Difatti il team Anonimus ha subuto indicato che la distro si tratta di un  fake e con presenti anche alcuni trojan attraverso questo tweet.

Personalmente non ho testato la distribuzione (forse anche per fortuna) vorrei vedere comunque se davvero ci sono trojan o meno cosa che fin’ora con Linux non mi è mai capitato di trovare o sentito utenti che hanno trovato.
Spero che la segnalazione di trojan sia solo per incentivare gli utenti a non scaricare o utilizzare la distribuzione,  se invece fosse veritiera la presenza di trojan per Linux ci sarebbe da cominciare a pensare sopratutto si utilizzano alcune distribuzioni derivate.
No more articles