Ubuntu per Android sarà disponibile solo per i produttori

0
9
testoalt

A pochi giorni dal’annuncio ufficiale del nuovo Ubuntu for Android arrivano i primi dettagli su come verrà rilasciato il prossimo progetto targato Canonical.
Uno dei primi a testare il nuovo Ubuntu per Android è stato il team Engadget il quale ha anche rilasciato un’intervista ad uno degli sviluppatori di Canonical. Nell’intervista è stato indicato anche il modello di smartphone che abbiamo visto nel precedente articolo si tratta infatti di un Motorola Atrix 2 senza alcuna modifica. Il team Engadget ha dichiarato che anche se nel video non sono apparsi grossi problemi, mentre hanno riscontrato invece problemi con il multi-tasking, è anche vero che nei prossimi mesi verranno rilasciati nuovi dispositivi con un hardware con prestazioni migliori che renderanno più stabile, veloce e performante il nuovo Ubuntu per Android.
Il nuovo Ubuntu per Android verrà rilasciato per ora solo per i produttori quindi potremo testare il nuovo progetto solo se preinstallato al momento dell’acquisto di un nuovo smartphone o tablet (non sarà disponibile l’installazione su altri dispositivi).

Al prossimo Mobile World Congress Canonical tenterà di convincere le aziende di preinstallare assieme ad Android il nuovo progetto.
A questo punti c’è da chiederci quale azienda punterà di aggiungere Ubuntu sul proprio dispositivo con già preinstallato Android? Perché installare Ubuntu per Android quando già Android permette l’utilizzo come un normale pc (sopratutto le versione 3.x e 4.x) con la possibilità inoltre di aggiungere migliaia di nuove applicazioni e giorni. Staremo a vedere quale azienda punterà su Ubuntu.