Il jailbreaking (evasione in italiano) è un processo dopo il quale andremo a rimuovere le limitazioni imposte da Apple su dispositivi iOS, attraverso kernel personalizzati. Jailbreaking è necessario se si desidera installare applicazioni non ufficiali non presenti sull’App Store come ad esempio Cydia, Icy, Rock e Installer.
Una delle applicazioni più utilizzare per effettuare il Jailbreak su iPhone 4S e iPad 2 è Abinsthe da poco disponibile anche per Linux.

Abinsthe è una semplice applicazione che permette con facilità di effettuare il Jailbreak su Apple iPhone 4S e iPad 2 con molta facilità basta collegare il dispositivo al pc, avviare l’applicazione semplicemente cliccando sul file eseguibile e cliccare su Jailbreak.

Se utilizziamo Ubuntu 11.04 o versioni precedenti è fondamentale installare le ultime libimobildevice dal suo PPA semplicemente digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:pmcenery/ppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install libimobiledevice-utils

confermiamo e riavviamo.

Fatto questo basta scaricare Abinsthe da questa pagina, estrarlo e cliccare su absinthe.x86 o absinthe.x86_64 confrome la nostra distribuzione e avviare il Jailbreak.
Abinsthe è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac in questa pagina troverete i link per il download.
Ricordo che il Jailbreak invalida la garanzia inoltre in caso che l’operazione non andasse a buon fine potrebbe anche danneggiare il dispositivo.

No more articles