Solo 3 anni sono bastati a Google Chrome per diventare uno dei più utilizzati Browser al mondo e la scalata non sembra diminuire.
Proprio nei giorni scorsi StatCounter il noto servizio e sito web sulle statistiche del traffico della rete ha segnalato il sorpasso da parte di Google Chrome nei confronti di Mozilla Firefox. Seguendo la classifica di Novembre  Google Chrome è stato utilizzato dal 25,47% degli utenti mentre Firefox ha raggiunto il 25,31. Come indica la statistica in un solo mese Firefox ha perso il 0,92% mentre Chrome è cresciuto del 0,46%.
Proprio dalle statistiche notiamo il forte calo di Internet Explorer browser targato Windows il quale rimane comunque ancora sopra il 40%. Secondo StatCounter il calo più forte di Firefox è stato in Europa, Sud America e Asia e parte del Nord America, mentre in Africa resta il leader superando anche IE.

StatCounter indica che l’aumento di Google Chrome è dovuto alla sua velocità e semplicità d’utilizzo, grazie anche all’integrazione delle estensioni e di un costante aggiornamento di sicurezza e l’aggiunta di nuove features offrono un Browser minimale e allo stesso modo completo e per questo amato da molti utenti.
Mozilla comunque non sta certo a guardare, in questi mesi ha proposto il nuovo sviluppo concentrato su diversi canali (proprio come Chrome) inoltre negli ultimi rilasci ha portato un netto miglioramento delle performance inoltre come abbiamo visto la nuova Firefox 11 porterà anche molte novità riguardanti l’interfaccia.
Riuscirà Firefox a riguadagnare il primato?
No more articles