Può capitare a tutti sopratutto quando utilizziamo applicazioni instabili o testiamo Distribuzioni in fasi di sviluppo che alcune applicazioni si blocchino e non si riesca di chiuderla in nessuna maniera se non riavviando il nostro Pc. Per evitare tutto questo possiamo andare in Monitor di Sistema ricercare l’applicazione bloccata nel tab Processi e cliccare su Termina Processo. Inoltre per terminare un’applicazione possiamo utilizzare il comando killall o xkill dal nostro terminale il primo basta indicare l’applicazione da terminale, nel secondo apparirà il nostro cursore a forma di X il quale ci basterà dare un click sull’applicazione da “terminare”.
Per facilitarci la chiusura di applicazioni bloccate è stato realizzato un semplice tool denominato Force Quit dedicato appunto alla chiusura forzata di applicazioni bloccate.

L’utilizzo è molto semplice una volta installato possiamo cercare l’applicazione sul Dash oppure aggiungere il collegamento al nostro Launcher, una volta avviata il nostro cursore avrà una forma di X con la quale basta portarci sopra l’applicazione da chiudere definitivamente e dare un click del mouse.
Per installare Force Quit su Ubuntu basta scaricare il file ForceQuit.tar.gz estrarlo e dare un doppioclick sul file install.sh e cliccare su Esegui.

Ci verrà chiesto di inserire la nostra password per confermare l’installazione, al termine verremo indirizzati in una cartella da li basta selezionare il file Force Quit e trascinarlo nel nostro Launcher, possiamo comunque saltare questo passaggio e avviare l’applicazione direttamente dal Dash.

No more articles