Wikipedia la famosissima enciclopedia libera in queste ore si è autosospesa come segno di protesta contro le legge “ammazza blog”.
 …Oggi, purtroppo, i pilastri di questo progetto — neutralità, libertà e verificabilità dei suoi contenuti — rischiano di essere fortemente compromessi dal comma 29 del cosiddetto DDL intercettazioni…
.….gli utenti difatti sono convinti che la nuova legge renda impossibile continuare con il progetto dato che grazie a questa legge chiunque potrebbe ritenersi leso nella propria dignità da informazioni presenti sull’enciclopedia avrebbe diritto a far rettificare tali informazioni a suo piacimento…

La protesta potrebbe diventare ben presto epocale che il team Wikipedia dichiara di voler bloccare le modifiche e cancellare  tutte le pagine riguardanti persone in vita o decedute nel 1900 o addirittura della chiusura provvisoria del sito.
La notizia logicamente ha fatto il giro del mondo e Wikipedia ha perfino aperto una rassegna stampa dedicata.

La cosa a mio parere è veramente assurda è che nel mondo i governi si stanno facendo in 4 per trovare manovre per combattere la crisi che ogni giorno impoverisce sempre più questo paese già ridotto all’astrico dalle continue tasse che proprio il Governo ci chiede di pagare per uscire da questa crisi.

In compenso in Italia il nostro Governo al posto di cercare rimedi per portare posti di lavoro e sopratutto gestire al meglio i tanti soldi che arrivano da noi cittadini si occupa di leggi che riguardano esclusivamente il nostro caro amato capo del Governo. Sarà ma ogni giorno che passa mi sento Italiano in onore di chi prima di me ha dato la vita per la Patria; ma non mi sento assolutamente Italiano per quei 4 vecchi miliardari che “dicono” di Governarci.
No more articles