Il successo dei Tablet in questi ultimi anni sicuramente scaturito dall’iPad sta sempre più avvicinando le aziende a proporre Sistemi Operativi che supportano al meglio questa nuova realtà.
Come stiamo vedendo sia Gnome e Unity stanno portando i proprio ambienti desktop ad essere utilizzati sia su Pc “normali” che su Tablet, anche Windows non è da meno difatti è da poco apparso le prime versioni di sviluppo del nuovo Windows 8.
Tra le molte novità presenti che saranno presenti sul nuovo Microsoft Windows 8 c’è una novità che non farà tanto piacere agli amanti di Linux.

Difatti sembra che sui prossimi pc Windows 8 Certified non sarà più possibile installare alcuna Distribuzione Linux. I Pc con questa Certificazione  dovranno rispettare l’UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) dovendo cosi sostituire il Bios con un particolare Boot loader che permette di eseguire solamente Windows. In poche parole non potremo installare alcuna Distribuzione Linux in questi pc a quanto pare nemmeno con Wubi.

Quindi state attenti al prossimo acquisto che fate, o scegliete un pc senza alcun Sistema Operativo o se Windows basti che non sia Certificato Windows 8.
Con un Pc con Windows 8 Certified potremo solo usare il Sistema Operativo preinstallato, quello che mi fa un po ridere che la causa della rimozione del Bios è per sicurezza. Ma Linux non è sicuro? Perfino Windows lo usa per i suoi Server!
AGGIORNAMENTO: A quanto pare sembra che sia possibile disabilitare la nuova funzionalità proposta da Microsoft permettendo di installare Linux per maggiori informazioni consiglio di consultare questo articolo.

No more articles