Penso che molti utenti rimarranno male leggendo il titolo dell’articolo, difatti sembra impossibile che un’ambiente desktop KDE sia più veloce di Gnome / Unity, ma nel 2011 molte cose son cambiate.
Veniamo alla notizia del titolo, il team  Phoronix ha effettuato uno strano test, vedere chi tra PC-BSD e il nuovo Ubuntu 11.04 è il più performante. Bisogna comunque dire che le 2 Distribuzione sono ben diverse, difatti PC-BSD è basata su FreeBSD e quindi ha un Kernel diverso a quello presente su Ubuntu 11.04 ed inoltre uno ha KDE come ambiente desktop e l’altro il nuovo Gnome2 / Unity.
Il test come indicato da Phoronix è stato effettuato su lo stesso pc con processore AMD Phenom II X3 con scheda grafica Nvidia GeForce 9800GT 512MB con scheda madre MSI 89GXM-G65 e 4Gb di Ram le quali distribuzioni la stessa versione 270.41.06 di Driver Proprietari anche se leggermente diversa.

C’è anche da ricordare  che il test è effettuato sui giochi i quali vista la richiesta di risorse ci permettono di testare al meglio le prestazioni della Distribuzione.

Il risultato è stato che  PCBSD è nettamente superiore a Ubuntu da un minimo del 10% fino arrivare anche al 60% man mano che si aumentava la risoluzione. 

I dettagli del test li potete trovare in questa pagina.

Il risultato che indica come il nuovo ambiente Desktop sia veramente poco preformate per non dire di peggio (ricordo che PC-BSD 8.2 ha KDE 4.5.5 se avesse KDE 4.7 i risultati sarebbero stati ancor peggio per Ubuntu).
Sicuramente in questi mesi il team Canonical ha lavorato molto sul migliorare Ubuntu anche se da come la vedo io solo nella parte estetica e non “sotto il cofano”. Inoltre se non risolve i problemi legati al Kernel si rischia di avere non pochi problemi di prestazioni  e di consumi elevati
Sarà ma comunque questa è una bella lezione che mette in risalto la crescita di KDE e anche di FreeBSD.
Complimenti al team KDE e PC-BSD un po meno invece a Ubuntu 🙁

No more articles