Di recente abbiamo stiamo parlando molto spasso di Arch Linux distribuzione che sta avvicinando sempre più molti utenti sia per la sua filosofia KISS che anche per la possibilità di avere una Distribuzione sempre aggiornata e quindi non dover installare nuove versioni ogni 6/12/36 mesi.

Inoltre abbiamo visto 2 interessanti Distribuzioni basate su Arch Linux, ArchBang e CTKArch le quali offrono un Sistema Operativo veloce grazie all’ambiente desktop OpenBox.
Un problema segnalato da alcuni utenti è che dopo aver installato o Arch Linux con OpenBox oppure ArchBang e CTKArch di trovarsi l’ambiente desktop in lingua inglese e anche la testiera non correttamente configurata, difatto alcuni tasti risultano non corretti.
Ecco come risolvere questo problema e avere la nostra Arch Linux completamente in Italiano.

Avviamo il terminale e digitiamo:

su
nano /etc/rc.conf

e controlliamo che in locale di aver inserito it_IT.utf8 se errato correggere come questo il risultato sarà

LOCALE=”it_IT.utf8

e salviamo

ora sempre da terminale digitiamo:

nano /etc/locale.gen

e dobbiamo togliere il cancelletto # su  3 righe indicanti la lingua italiana riportate sotto facendo attenzione a non sbagliarsi:

it_IT.UTF-8 UTF-8 
it_IT ISO-8859-1 
it_IT@euro ISO-8859-15

al termine salviamo

Ora correggiamo la tastiera per farlo sempre da terminale digitiamo:

nano /etc/X11/xorg.conf.d/10-evdev.conf

bisogna aggiungere all’input della tastiera questa opzione

Option “XkbLayout” “it”

il risultato è questo

Section “InputClass”
Identifier “evdev keyboard catchall”
MatchIsKeyboard “on”
MatchDevicePath “/dev/input/event*”
Driver “evdev”
Option “XkbLayout” “it”
EndSection

salviamo e ora riavviamo.

Al riavvio avremo OpenBox completamente in italiano.

No more articles