Quanti di noi che utilizzano il Terminale sapranno che molte operazioni si svolgono in modalità amministratore o super utente o semplicemente da root.

A differenza di molte altre Distribuzioni  Ubuntu di default non è impostato alcun account di Root ma possiamo comunque accedere attraverso il comando sudo il quale ci permette di accedere ad un comando come se fossimo amministratore (solo per quel comando eseguito con sudo).

Se dobbiamo utilizzare il terminale per svatiati comandi o installazioni ecc dobbiamo per ogni comando dare la nostra password, possiamo evitare tutto questo o digitando sudo -s o semplicemente avviando il terminale di root.

Il Terminale di Root è semplicemente un “normale” terminale avviato però come superutente o root e quindi possiamo utilizzare qualsiasi comando senza aggiungere sudo ed inoltre non avremo alcuna password da inserire (all’avvio del terminale comunque dobbiamo sempre inserirla).
Su Ubuntu il Terminale di Root è disabilitato, possiamo comunque avviarlo dal nostro Launcher grazie ad una semplice QuickList con la quale oltre ad avviare il terminale normale possiamo avviarlo anche da root.
Installare QuickList per il terminale da Root è molto semplice basta da terminale digitare:
cd 
cd ~/.local/share/applications
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl_unity/gnome-terminal.desktop
nautilus ~/.local/share/applications
si aprirà il nostro file manager Nautilus da li basta trascinare nel nostro Launcher il file  gnome-terminal.desktop contenuto nella cartella ed ecco il nostro QuickList per il terminale da Root nella nostra Distribuzione.

Se abbiamo Ubuntu Classic o versioni precedenti di Ubuntu possiamo avviarlo semplicemente seguendo questa guida.

No more articles