Come già annunciato nei mesi scorsi Thunderbird il famoso client di posta elettronica di casa Mozilla prenderà il posto di Evolution su Ubuntu 11.10 Oneiric.
Thunderbird è già presente nelle versioni in fase di sviluppo di Ubuntu 11.10 ed offre già l’integrazione con il MeMenu e nel AppMenu (o GlobalMenu). 
L’integrazione con il MeMenu, oltre a notificarci l’arrivo di nuove email, ci permette di creare nuove email e gestire i contatti direttamente dal client email di casa Mozilla, inoltre in questi mesi che precedono l’arrivo di Ubuntu 11.10 Oneiric sarà migliorata l’integrazione nel nuovo Unity.

Per vedere se gli utenti hanno apprezzato il nuovo client di posta elettronica Canonical ha di recente effettuato dei test di usabilità i quali hanno riscontrato un risultato favorevole alla scelta di cambiare  Evolution con Thunderbird.

Difatti i 30 utenti che hanno effettuato il test hanno sopratutto apprezzato in Thunderbird la facilità di creazione di un nuovo account e l’interfaccia semplice e pulita e sopratutto la possibilità della gestione a schede come un normale Browser.

Per Evolution invece non è piaciuta la creazione di un account secondo gli utenti troppo lunga.
Sicuramente i 2 Client hanno per ognuno pregi e difetti anche se pare che la scelta di passare a  Thunderbird sia azzeccata da parte degli utenti.

Inoltre c’è anche da dire che Thunderbird offre anche una completa personalizzazione ed espansione del Client grazie ai molti add-on dedicati funzione che purtroppo in Evolution manca.

Potete consultare i risultati del test effettuato da Canonical in questa pagina.

E voi siete contenti della scelta di Canonical?

  • Minitrue

    Era l’ora anche se a me non cambia granchè perchè ho sempre usato TB. Evolution è durato lo spazio di un paio di giorni qualche anno fa. Ogni tanto l’ho riprovato e rimesso da una parte.

  • sinceramente non capisco che cacchio sta facendo la canonical,voglio dire,che senso ha cambiare le applicazioni di default ad ogni nuova versione?non sono questi i problemi di ubuntu,anche perchè se un applicazione non piace si può sempre cambiare

    • logicamente punti sempre a dare agli utenti le applicazioni più richieste
      se continua cosi tra un paio di versioni troveremo chromium o chrome di default

  • Bex

    Sono due ottimi prodotti equivalenti secondo me, personalmente ho sempre utilizzato evolution…
    Sono curioso di vedere la crescita di Postler, il client creato dal team elementary perchè per me è il programma “migliore” anche se troppo nuovo

    • la cosa che non capisco quando dicono la difficoltà di impostare evolution
      è identica a thunderbird basta inserire email e password e sei apposto
      thunderbird ha di positivo la possibilità di poterlo espandere che molti add-on cosa che evolution non ha

  • sinapsi77

    a kmail com’è? a me va bene…

    • kmail è per ambienti desktop kde
      personalmente lo trovo superiore a evolution
      io lo utilizzato per anni e non ho mai avuto problemi
      è completo e molto funzionale

      • sinapsi77

        io sono approdato a kde con molta gioia da sei mesi..e lo sto usando con piacere… volevo solo sapere che se ne dice in giro, quindi lo usi o lo usavi?

        • kmail lo usato per la prima volta con kde 2.1 o 2.2 non ricordo comunque andava da dio per qui tempi e lo usato fino ad un paio d’anni fa sicuramente dopo la 4.0 di kde
          ora invece non uso alcun client email su chrome ho un plugin eccezionale che si chiama X-notifier (c’è anche per firefox e opera) e mi notifica se ricevo email e le gestisco direttamente dal browser
          con 8 pc altrimenti dovevo usare sempre imap e a volte sbagliavo e per errore cancellavo email anche importanti
          ora dal browser a dir la verità mi trovo molto meglio

  • Flavio Bizzarri

    evolution di gnome 3 è anni luce avanti a quello di gnome 2.x

    • vallo a dire a canonical!
      pian piano toglie tutto di gnome
      ha tolto ekiga, poi rhytmbox e ora anche evolution e gnome shell
      del piedone è rimasta solo l’unghia!

      • Flavio Bizzarri

        Guarda io credo che Ubuntu non voglia essere una distro linux, vuole essere il punto di riferimento per chiunque si avvicini a linux e in questo senso integrare thunderbird, che viene utilizzato anche su win,  è una buona scelta

        • penso che la scelta sia dovuta sopratutto alla richiesta degli utenti e dal fatto che thunderbird è molto più completo di evolution

  • Millalino

    Personalmente ho sempre ritenuto thunderbird un ottimo client (sin dai tempi di windows) ed evolution non ho avuto necessità di provarlo.Devo dire che sono tentato di provare sylpheed mentre kmail non l’ho mai provato in quanto non ho mai installato distro con kde anche se, l’ambiente grafico di kde è stupendo ma non cosi rapido come gnome. In pratica thunderbird lo uso per alcuni indirizzi ed alri li controllo in con webmail notifier da firefox.

    • conosco molti utenti soddisfattissimi di sylpheed
      se voi un consiglio provalo quando hai un minuto di tempo poi valuti quale tenere

      • Millalino

        hai ragione Roberto è davvero un ottimo client, leggero e veloce
        anche se, stavo cercando di tornare ad una soluzione integrata tipo opera o seamonkey. In pratica quello che si riusciva a fare prima, quando si installava la mozilla suite. Di fatto uso firefox al 98% (ho installato anche opera e iron) ma è firefox che mi da la maggior operatività. Cmq dopo diversi anni non riesco ancora a capire come mai in thunderbird non c’è un modo integrato per esportare le impostazioni degli account.

        • purtroppo non lo conosco molto thunderbird
          so che esistono anche degli add-on per esportare gli account se non sbaglio

          • Millalino

            si è vero ci sono degli add-on ma, quelli dedicati a thunderbird, non sempre hanno funzionato bene (adesso poi che saltano di versione almeno 1 volta ogni 2 mesi). Non mi ricordo se ai tempi di windows c’ero riuscito con l’utility “Mozbackup”. Resta sempre il fatto che è una funzione che ritengo debba essere integrata in un client del genere anche xchè, ci si riusciva con outlook (file in formato iaf).

          • dovrebbe esserci già in progetto degli add-on a dire il vero appena so qualcosa di più concreto la segnalo con un’articolo

  • lelio2

    Sarà l’abitudine o l’account Gmail col quale si integra molto bene, ma mi trovo bene con Evolution; l’unico difetto veramente fastidioso è che se usi il POP (in alcuni casi sei costretto dalle limitazioni dei provider ADSL) la posta  non viene suddivisa per account, a meno di smanettare con regole e opzioni varie

    • puoi accede anche ad imap con evolution se lo configuri da sistema -> Preferenze -> Impostazioni Email lo fa di default

  • Nico

    Secondo me così allontanano ulteriormente Ubuntu dagli uffici. Io uso Evolution per collegarmi al server Exchange (aime!) dell’azienda per cui lavoro e funziona abbastanza bene, gestendo, oltre alle email, gli appuntamenti. Non mi sembra che Thunderbird (lo usavo anni fa) abbia queste funzionalità, se non collegandosi via IMAP, ma non è la stessa cosa. E comunque niente appuntamenti.
    Spero che Evolution rimanga nel repository.

No more articles