Kate è un avanzato editor di testi per KDE di default nelle principali Distribuzioni Linux, tra queste anche Kubuntu.  
Tra le molte caratteristiche presenti in Kate oltre a gestire, creare e modificare testi “semplici” permette anche di configurare la evidenziazione della sintassi per linguaggi che vanno dal C e C++ all’HTML e agli script di bash, la possibilità di creare e gestire progetti, possedere una interfaccia MDI (multiple document interface) e offre un terminale della console integrato.

Funzione che molti utenti non amano ma presente di default è la copia di sicurezza di un file di testo. Questa funzionalità ci permette di salvare un file modificato una copia con suffisso tilde (~) la quale è utile per gli sviluppatori ma per normali utenti invece è abbastanza noiosa dato che troviamo 2 file presenti nella cartella (esempio sopra).
Possiamo comunque disattivare questa funzione semplicemente andando nel menu impostazioni di Kate > configura kate e sulla finestra di sinistra andiamo in apri e salva, da li clicchiamo sul tab Avanzate e togliamo la spunta su file locali in copia di sicurezza quando si salva (immagine sotto)

Diamo un click su Applica per confermare ed ecco la funzionalità copia di sicurezza in Kate disattivata.
Alcuni utenti hanno segnalato lo stesso problema in KWrite l’altro editor di testi di KDE, possiamo disattivarlo semplicemente seguendo gli stessi passaggi di Kate.
No more articles