Dropbox è uno dei più utilizzati servizi per salvare e condividere file online, il tutto su uno spazio web gratuito di 2Gb. I nostri dati risiedono al sicuro dato che la comunicazione con il server avviene utilizzando il protocollo SSL ed inoltre crittografando i dati con l’algoritmo AES-256.

E possibile accedere al nostro account Dropbox sia online attraverso il nostro Browser oppure attraverso un’applicazione dedicata disponibile sia per Linux ma anche per Windows e Mac.

L’applicazione ci permette di semplificarci la condivisione dei nostri file, inoltre possiamo utilizzare il nostro account Dropbox come un hard disk remoto il tutto con molta facilità
Dropbox è disponibile per Ubuntu e Fedora utilizzando i pacchetti deb ed rpm scaricabili da questa pagina.

Se utilizziamo un’altra Distribuzione o semplicemente non vogliamo installare Dropbox dal pacchetto possiamo comunque installare attraverso i binari precompilati ecco come fare:
Per prima cosa scarichiamo Dropbox per farlo da terminale digitiamo:
Per 32-bit:
cd
wget -O dropbox.tar.gz “http://www.dropbox.com/download/?plat=lnx.x86”  
  
Per 64-bit:
cd
wget -O dropbox.tar.gz “http://www.dropbox.com/download/?plat=lnx.x86_64”    
a questo punto estraiamo il file tar.gz digitando sempre da terminale:
tar -xvzf dropbox.tar.gz 
ora possiamo avviare Dropbox per farlo basta semplicemente da terminale digitare:
cd 
~/.dropbox-dist/dropboxd    
si aprirà una finestra dove potremo inserire i dati del nostro account o crearne uno nuovo.

Per facilitarci i prossimi avvii basta da crearci un lanciatore e come comando dare
/home/user/.dropbox-dist/dropboxd    
dove al posto di user inserire il nostro username

Home Dropbox

No more articles