Nelle scorse settimane abbiamo parlato di un problema ben noto a molti utenti che passano tante ore davanti al pc, ossia occhi rossi e doloranti accompagnati da un bel mal di testa.

In aiuto a questo problema abbiamo visto un semplice Plasma Widget denominato Flux / Redshift Plasmoid il quale permette di migliorare la luminosità della nostra Scrivania facendo che i nostri occhi si affatichino il meno possibile. Oggi vi proponiamo un’alternativa per Gnome.

F.Lux è una semplice applicazione per ambienti desktop Gnome con la quale possiamo migliorare la luminosità del nostro Desktop in diverse ore della giornata facendo si che la nostra vista risulti meno affaticata.

Molto semplice da configurare F.Lux attraverso la latitudine e longitudine della nostra posizione riesce ad impostare la luminosità del nostro schermo conforme le varie ore della giornata  per esempio nelle prime ore del giorno un vivo colore bluastro ad arrivare ad un colore vicino all’arancione durante le ore serali.

Per installare F.Lux su Ubuntu, Xubuntu, Lubuntu e derivate è molto semplice grazie ai PPA dedicati basta avviare il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:kilian/f.lux

sudo apt-get update

sudo apt-get install fluxgui

e confermare.

Una volta avviata avremo un semplice icona nel nostro AppIndicator da li basta inserire le coordinate della nostra posizione (per recuperare la latitudine e longitudine del nostro paese basta collegarci in questa pagina) e avviare l’applicazione.

F.lux è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac in questa pagina troverete i link per il download

Home F.Lux

No more articles