Firefox 6.0 è già presente nei server Mozilla in attesa dell’annuncio ufficiale previsto per martedì 16 Agosto.

Il nuovo Firefox 6.0 risolve oltre 1300 bug inoltre aggiunge nuove interessanti funzionalità al nostro Browser. Tra le novità presenti in Firefox 6.0 Stabile troviamo la sfocatura di tutte le sezioni dell’ URL presente nella barra degli indirizzi, portando cosi in secondo piano sia l’indicazione dell’host iniziale (la classica www) e il nome della directory.

Questa caratteristica porta all’utente di focalizzare le informazioni più importanti del link, diminuendo (in teoria) il rischio di phishing.

Arriva anche dei miglioramenti al gestore d’identità dei siti sicuri sopratutto dal punto di vista grafico, migliorata anche la console web sempre nella parte grafica.

Firefox 6.0 aggiunge il nuovo e utile Gestione permessi il quale ci permette di gestire i privilegi delle singole risorse e di effettuare eccezioni su password,  cookie, geolocalizzazione, pop-up ed archiviazione off-line dei dati. Il nuovo Gestione permessi è accessibile digitando nella barra degli URL about:permissions e premendo invio.

Per gli sviluppatori arriva invece il nuovo blocco note denominato Scratchpad con il quale potremo gestire i Javascript testabili proprio in real time, il nuovo blocco note è accessibile da Strumenti > Sviluppo web > Blocco per gli appunti.

Migliorata la funzionalità Panorama sopratutto in performance il browser carica ora le schede di un determinato gruppo solo al primo accesso, e non più all’avvio del programma

Per conoscere in dettaglio le novità di Firefox 6.0 basta consultare il release notes in questa pagina.

Se vogliamo aggiornare Firefox alla nuova versione 6.0 su Ubuntu se abbiamo 11.04 Natty non occorre far niente difatti nelle prossime ore verrà aggiornato automaticamente nei repository Ufficiali,

Se invece abbiamo Ubuntu nelle release precedenti (10.10 – 10.04 – 9.10 – 9.04 – 8.10 – 8.04) possiamo installare Firefox 6.0 attraverso binari precompilati per farlo basta avviare il terminale e digitare:

Per 32 Bit

cd
wget ftp://63.245.208.138/pub/mozilla.org/firefox/releases/6.0/linux-i686/it/firefox-6.0.tar.bz2

Per 64 Bit

cd
wget ftp://63.245.208.138/pub/mozilla.org/firefox/releases/6.0/linux-x86_64/it/firefox-6.0.tar.bz2

estraiamolo e spostiamolo nella cartella /opt per farlo sempre da terminale digitiamo

tar xvjf firefox-6.0.tar.bz2
sudo cp -r firefox/ /opt/firefox
sudo rm firefox-6.0.tar.bz2
sudo rm -r firefox/

ora realizziamo il collegamento con il nostro Menu per farlo digitiamo:

sudo mv /usr/bin/firefox /usr/bin/firefox-old
sudo ln -s /opt/firefox/firefox /usr/bin/firefox

Ora avviamo il nostro Firefox e avremo la nuova versione 6.0 in italiano

in caso si avviasse ancora la versione di default digitiamo da terminale

killall firefox-bin

In caso volessimo ripristinare la versione di default basta da terminale digitare

sudo mv /usr/bin/firefox-old /usr/bin/firefox
sudo rm -r /opt/firefox

e riavremo la versione di default

Firefox 6.0 è disponibile anche per Windows e Mac in questa pagina troverete i link per scaricarlo specifici per il vostro Sistema Operativo.

No more articles