Il team Virtualbox ha da poco rilasciato la nuova versione stabile 4.1 del famoso software di virtualizzazione.
Tra le principali novità del nuovo Virtualbox 4.1 oltre a correggere numerosi bug della precedente versione 4.0.x aggiunge al possibilità di clonare macchine virtuali attraverso l’interfaccia grafica e VBoxManage.
Nuovo il wizard avanzato per la creazione di nuovi dischi virtuali e per la copia dei dischi virtuali inoltre per sistemi a 64 bit il limite di memoria arriva fino ad 1 TB.
Arriva anche il nuovo supporto (sperimentale) per passthrough PCI per host Linux.

Per conoscere in dettaglio le novità del nuovo Virtualbox 4.1 basta consultare il changelog.

Per installare VirtualBox 4.1 su Ubuntu basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

sudo -v
echo “deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -sc) contrib” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add –
sudo apt-get update
sudo apt-get install virtualbox-4.1

Per installare VirtualBox 4.1 su altre Distribuzioni Linux sono disponibili i pacchetti in QUESTA pagina

Per installare VirtualBox 4.1 su Windows e Mac in QUESTA pagina troveremo i link per il download 

home Virtualbox

No more articles