Creative Community Open Source

Buongiorno a tutti i lettori lffl, mi chiamo Marco e oggi sono qui per parlarvi di un’idea che mi ha sfiorato la mente, dal titolo forse si può già capire di cosa sto parlando, una community per i Creativi che usano soltanto software Open Source e dove tutto può essere condiviso con le licenze del software libero.

Ad oggi esiste già una grande community chiamata DeviantArt, non credo che quest’ultima abbia bisogno di un introduzione, ma per chi non ne ha mai sentito parlare potete condividere tutti i vostri lavori digitali. Bene fin qui ci siamo e adesso spunta la domanda ma perché creare una community quando già ne esiste una?.
Giusto ma Deviantart non è una community Open Source e non sposa la nostra filosofia, da sempre chi ama il software libero ha come obiettivo la condivisione, un sogno quello di condividere e di avere la massima libertà senza trascurare però guadagni e cosi via. Che cosa potrebbe offrire una community del genere? Prima di tutto dobbiamo partire dall’idea che sarà sviluppata sotto software Open Source, che potranno iscriversi solo chi condivide i propri lavori sviluppati sotto Software Open Source e Licenza Open Source non ci limiteremmo soltanto alla licenza GPL ma tutte quelle compatibili con essa.

Adesso un altra domanda starà sorgendo spontanea, scusami ma questa community vuoi frequentarla solo tu?

Anche qui tutto quadra, per condividere lavori sotto altre licenze e con software non Open Source esiste già Deviantart qui abbiamo diversi scopi, tra cui quello di mostrare che i software Open Source non sono inferiori, attraverso gli artisti digitali che lavorano con questi strumenti.
Oltre che “ispirarci” a Deviantart esistono anche altre 2 community abbastanza conosciute
Lovedsgn e dribble che funzionano ad inviti dove gli utenti condividono i loro lavori (non solo) e si confrontano.

Quindi adesso cerchiamo di spiegare bene quali sono gli obiettivi di questa community e di confrontarci se potrebbe essere una buona idea o non.

  • Libertà e condivisione
  • Una vetrina per il software Open Source che troppe volte viene bollato come scadente e non all’altezza del software chiuso, in realtà questo è falso basta guardare i lavori del Team di Elementary OS o anche dei designer di Ubuntu per capire che gli strumenti non sono limitati anzi.
  • I creativi Open Source possono avere la loro “Vetrina” e confrontarsi con altri grafici, trovare lavori già pronti da modificare e da migliorare e quindi estendere la collaborazione tra di loro. Grazie alla “Vetrina” possono avere visibilità.
  • Possibilità per i progetti Open Source, di trovare grafici che condividono le loro idee, che sono già prepararti per utilizzo di software Open, Naturalmente trovare dei lavori già pronti come icone che possono liberamente modificare.
  • Possibilità di estendersi anche fuori ambiente “Open”, con la dimostrazione che con il software Open si possono creare lavori digitali di altissima qualità, anche le aziende dovranno ricredersi.
  • Non dovere più accettare le piattaforme “Chiuse” siamo qui per la libertà e la condivisione, spesso dobbiamo accettare il software chiuso perché non abbiamo alternativa.

Questi sono i principali motivi, anzi se devo essere sincero credevo che una piattaforma del genere fosse già esistente.
A differenza di Launchpad ed altri servizi che permettono hosting di “Software” qui parliamo di “Arte Digitale” che può essere varia, come foto, icone, banner promozionali e anche video realizzati con software Open Source (Anche se qui bisogna pensare bene, visto che lo spazio potrebbe esaurirsi in fretta).
Credo che abbia espresso bene idea di che cosa dovrebbe essere questa community, se avete domande non esitate a chiedere.

Naturalmente non esitate a rispondere e fornire il vostro Feedback su questa idea, su come potremmo migliorarla oppure se trovate che sia inutile un progetto del genere. Qualsiasi feedback positivo e negativo è benvenuto siamo qui per confrontarci no?

Grazie a Roberto per la disponibilità 🙂

No more articles