Fedora

Per i pochi utenti che non lo conoscono Skype è il più famoso e utilizzato programma VoIP per fare conversazioni audio e video con tutto il mondo.  Unisce caratteristiche presenti nei client più comuni (chat, salvataggio delle conversazioni, trasferimento di file) ad un sistema di telefonate basato su un network Peer-to-peer. La possibilità di far uso di un servizio a pagamento, SkypeOut, che permette di effettuare chiamate a telefoni fissi, rendono il programma competitivo rispetto ai costi della telefonia tradizionale, soprattutto per le chiamate internazionali e intercontinentali.
Con Skype è possibile anche inviare sms a basso costo verso tutti gli operatori di rete mobile.

Se vogliamo installare Skype su Fedora possiamo farlo in 3 modi.

1. Il più semplice è quelli di scaricare il pacchetto rpm dal sito ufficiale di skype e cliccarci sopra e confermare. Unica nota negativa di questo tipo di installazione è che in caso di nuove versione dovremo riscaricare il pacchetto contenente la versione aggiornata e installarla.

2. Installiamo Skype su Fedora attraverso i repository dedicati in caso di future nuove versioni dovremo semplicemente aggiornare la nostra Distribuzione.
Per farlo basta avviare il terminale e digitare

su
gedit /etc/yum.repos.d/skype.repo

si aprirà il nostro editor di testo gedit con una finestra vuota la quale dobbiamo inserire quanto riportato sotto

[skype]
name=Skype Repository
baseurl=http://download.skype.com/linux/repos/fedora/updates/i586
enable=1
gpgcheck=0
gpgkey=http://www.skype.com/products/skype/linux/rpm-public-key.asc

e salviamo il tutto e chiudiamo il nostro gedit.
Andiamo in Aggiungi/Rimuovi Software e su cerca digitiamo Skype, selezioniamo il pacchetto da installare e clicchiamo su Applica

3. Possiamo installare Skype su Fedora anche attraverso Easylife un semplice tool che ci permette di installare le principali applicazioni su Fedora con 1 semplice click, per maggiori informazioni basta consultare questo articolo

home Skype

No more articles