Ubuntu

Ubuntu Studio è una famosa distribuzione, Derivata da Ubuntu ,specifica per la produzione multimediale amatoriale e professionale. Particolarità della distribuzione (oltre ad essere distribuita solo in versione Install DVD)  offre le migliori applicazioni specifiche  per la produzione multimediale, dall’ottimo Blender per l’elaborazione di grafica tridimensionale, Kino e Stopmotion per la postproduzione cinematografica, e altri programmi di elaborazione audio come Ardour. Tra i tanti sviluppatori cui non piace la scelta fatta da Canonical di inserire Unity di Default anche il team di sviluppo di Ubuntu Studio ha ufficialmente annunciato di voler abbandonare il sviluppo di Unity e Gnome 3 per passare al buon Xfce, l’ambiente desktop che secondo il team si adatta alle esigenze di Ubuntu Studio.

Tra le novità che vedremo nel nuovo Ubuntu Studio 11.10 Oneiric Ocelot oltre al nuovo ambiente desktop Xfce troveremo anche Avant Window Navigator la famosa barra dock-like che mostra le applicazioni preferite dall’utente e quelle aperte. Inoltre troveremo anche il nuovo tema personalizzato Ubuntu Studio ed è arrivata anche al conferma di mantenere PulseAudio. La scelta inoltre di utilizzare Xfce farà felici i molti utenti che amano questa Distribuzione rendendola ancora più performante, inoltre con l’arrivo di Xfce 4.10 previsto per gennaio 2012 si preparerà ad arrivare alla versione 12.04 LTS con un’ambiente desktop  stabile e performante.
  • cobe571

    Ottima
    idea… Gnome è defunto almeno per come tutti lo hanno conosciuto
    (serie 2.x). Unity non mi duole dirlo, ancora non può rappresentare un
    sostituto valido in termini di efficienza e di risparmio di risorse,
    dove le risorse contano dav…vero.
    Xfce è ciò che più si avvicina a Gnome 2. In termini di sviluppo
    inoltre non è tollerabile lavorare in un ambiente desktop non
    facilmente personalizzabile e rigido come Unity è allo stato attuale. È
    ancora troppo immaturo, ed è una scommessa che non potrà essere vinta
    dal team di sviluppatori di Ubuntu nel breve periodo. Unity incontrerà
    ancora moltissima riluttanza ad essere accettato, almeno da coloro che
    usano Ubuntu da oltre 5 anni… In tantissimi solo per via di Unity
    stanno migrando (ritornando) ad altri ambienti desktop come LXDE, o
    Fluxbox, e ad altre distribuzioni come Debian GNU/Linux o Open Suse. Io
    l’ho fatto.

    • inoltre x la 12.04 avrà anche il nuovo xfce 4.10 che da come ne parlano dovrebbe essere eccezionale

  • ray

     Scelta quasi obbligata..sia Unity che Gnome 3 non è che siano così pratici..sopratutto per workstation multimediali!Sarà ma a me sia Unity che Gnome 3 ..non mi sembrano intuitivi come Gnome 2

    • inoltre xfce gira segna problemi anche con le applicazioni specifiche per kde
      ho installato kdenlive ed è velocissimo

      • Gio

         scusate ma che senso ha usare una dock come awn invece di avere quella di gnome shell e unity che sono integrate direttamente?
        posso capire che preferirscano gnome 2.3* al posto di unity o xfce, ma non capisco la scelta della barra.

        • il dock awn è molto più completo / personalizzabile di unity / gnome shell inoltre non richiede i 120 mb ram di compiz quindo il sistema operativo risulta molto più leggero e richiede meno risorse (e 120 mb non son pochi)

          • Gio

            ma per avere awn  compiz non va installato? non rocordo se è necessario o meno…cmq non è importante era per sapere.
            P.S:continuo a non condividere la scelta cmq.

          • ubuntu studio è una distro utilizzata in ambito semi-professionale chi l’utilizza non guarda che sia bella ma che sia stabile cosa che unity ora come ora non è
            xfce è stabilissimo veloce lavora bene sia con applicazioni per gnome che kde quindi secondo me la scelta è azzeccata

  • carlo coppa

    Pur essendo un fans di Unity, trovo che la scelta sia giusta, un conto è l’uso domestico del pc altro è l’uso professionale. A mio parere le scelte di Canonical di adottare Unity sono giuste e sono convinto che Unity farà passi da gigante, ma per U Studio questa è la scelta migliore per il momento !

    • Studio É una distribuzione utilizzata sopratutto su destop e quindi non serve un ambiente desktop per tablet o portatili come unity

No more articles