Ubuntu Studio dice addio a Unity e passa a Xfce

10
79
Ubuntu

Ubuntu Studio è una famosa distribuzione, Derivata da Ubuntu ,specifica per la produzione multimediale amatoriale e professionale. Particolarità della distribuzione (oltre ad essere distribuita solo in versione Install DVD)  offre le migliori applicazioni specifiche  per la produzione multimediale, dall’ottimo Blender per l’elaborazione di grafica tridimensionale, Kino e Stopmotion per la postproduzione cinematografica, e altri programmi di elaborazione audio come Ardour. Tra i tanti sviluppatori cui non piace la scelta fatta da Canonical di inserire Unity di Default anche il team di sviluppo di Ubuntu Studio ha ufficialmente annunciato di voler abbandonare il sviluppo di Unity e Gnome 3 per passare al buon Xfce, l’ambiente desktop che secondo il team si adatta alle esigenze di Ubuntu Studio.

Tra le novità che vedremo nel nuovo Ubuntu Studio 11.10 Oneiric Ocelot oltre al nuovo ambiente desktop Xfce troveremo anche Avant Window Navigator la famosa barra dock-like che mostra le applicazioni preferite dall’utente e quelle aperte. Inoltre troveremo anche il nuovo tema personalizzato Ubuntu Studio ed è arrivata anche al conferma di mantenere PulseAudio. La scelta inoltre di utilizzare Xfce farà felici i molti utenti che amano questa Distribuzione rendendola ancora più performante, inoltre con l’arrivo di Xfce 4.10 previsto per gennaio 2012 si preparerà ad arrivare alla versione 12.04 LTS con un’ambiente desktop  stabile e performante.