Skype

Come segnalato da alcuni nostri affezionati lettori da stamattina Skype non permette l’accesso al login o non permette di effettuare le chiamate.
Inoltre alcuni lettori hanno riscontrato dei blocchi improvvisi o chiusura senza motivo dell’applicazione.

Microsoft Skype ha già provveduto a risolvere il problema anche se non ha segnalato per il momento  i motivi dei down (come da etica Microsoft l’utente non deve sapere….)

Ecco come risolvere il problema con Skype su Linux, Windows e Mac:

se utilizziamo Linux:

basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

rm ~/.Skype/shared.xml

se utilizzate Microsoft Windows

1.    Clicca Start, digita RUN e premi il tasto Avvio (per gli utenti di Windows XP: Clicca Start e poi Run)
2.    Digita %appdata%skype e clicca OK
3.    Individua e cancella il file shared.xml
4.    Se non trovi il file, segui queste ulteriori istruzioni:

Clicca Start, digita RUN e premi il tasto Avvio (per gli utenti di Windows XP: Clicca Start e poi Run)

a)    Digita control folders e clicca OK
b)    Nella tab VIEW, assicurati che sia selezionato il comando Show hidden files and folders
c)    Ripeti i passaggi 1-3

5. Riavvia Skype

se utilizzate Mac

1. Apri Finder e individua la cartella ~/Library/Application Support/Skype
2. Elimina il file shared.xml
3. Riavvia Skype
Il simbolo ~ sta ad indicare la tua Home. Puoi trovare la tua Home aprendo Finder e selezionando Go > Home dalla barra menu o premendo i comandi Mela, Shift e H contemporaneamente.

No more articles