Script per Velocizzare la connessione internet mobile su Linux

25
27
Linux

Pochi giorni fa avevamo segnalato che utilizzando una chiavetta o cellulare per navigare in internet molto spesso la connessione risulta poco reattiva, e molto lenta. Non a caso i ping sono molto alti superiori ai 300ms dovuto al cambio da Umts a HSPA o HSDPA quando per esempio andiamo ad aprire una pagina ecc. Per migliorare la nostra connessione occorre avere una connessione sempre attiva in HSPA/HSDPA per farlo dobbiamo mantenere un upload o download continuo e la nostra connessione sarà molto più fluida e reattiva. Possiamo fare un piccolo test navigando con una radio in streaming o senza e noterete che  le pagine si aprono più velocemente con la radio funzionante.

Per risolvere il problema basta semplicemente dare un ping costante ad un server ed il gioco è fatto. In poche parole utilizzando i ping possiamo mantenere la nostra connessione sempre in download però scaricano pochissimi kb.
Avevamo proposto un semplice script però molto scomodo dato che dovevamo avviarlo appena connessi, ma grazie al nostro lettore Matteo Zavarise siamo riusciti a risolvere il problema creando un semplice script che si avvia automaticamente al momento della connessione, il risultato un volta connessi la nostra connessione sarà molto più veloce e reattiva e i ping passeranno da oltre 300ms a 100mb circa.

Ecco come aggiungere lo script nella nostra Distribuzione

Avviamo il terminale e digitiamo:

sudo gedit /opt/stayonline.sh

si aprirà il nostro editor di testo dove copieremo all’interno quanto segue:

#!/bin/bash
while [ 1 ]; do
/bin/ping -c 3 -s 1 88.149.128.3
sleep 30
done

salviamo e chiudiamo, a questo punto rendiamolo eseguibile per farlo da terminale digitiamo:

sudo chmod +x /opt/stayonline.sh

Ora dobbiamo farlo avviare quando ci connettiamo per farlo da terminale digitiamo:

sudo gedit /etc/ppp/ip-up

si aprirà il nostro editor di testo dove aggiungeremo:

/opt/stayonline.sh

e salviamo.

Ubuntu

Se utilizziamo Kubuntu basta sostituire gedit con kate i comandi da dare diventeranno quindi sudo kate /opt/stayonline.sh e sudo kate /etc/ppp/ip-up.

Ora abbiamo finito, ma cosa succede con questo procedimento?

Alla connessione il demone pppd esegue lo script /etc/ppp/ip-up che a sua volta richiama lo script stayonline.sh precedentemente creato nella cartella opt. Lo script stayonline.sh ogni 30 secondi invia un ping al sito maya.ngi.it,  ripetendo 3 richieste di seguito (-c 3), per minimizzare lo spreco di  banda ho aggiunto l’opzione (-s 1) che in pratica usa pachetti  piccolissimi pari ad un byte (il default sarebbe 56 byte comunque,  quindi non avremo un gran spreco in ogni caso). Possiamo anche modificare i parametri per esempio nel mio coso ho messo -c 10 al posto di -c 3.

Ogni volta che ci connetteremo avremo la nostra connessione sempre su HSPA o HSDPA rendendola veloce e sopratutto molto reattiva.

Se avete testato lo script potete segnalarci i vostri pareri semplicemente commentando questo articolo

Ringrazio Matteo Zavarise per la segnalazione.