Microsoft compra Skype

Notizia che da un paio di giorni ha fatto il giro del web ma non solo dato che ne hanno parlato anche i principali Tg è l’acquisto di Skype da parte di Microsoft per una “modica” cifra compresa tra i 7 e 8 miliardi di dollari. Se da una parte gli utenti che utilizzano Windows hanno accolto la notizia con soddisfazione per gli utenti Linux invece si comincia a pensare al temine del supporto per Linux.
Dalle prime voci sembra che il presidente del CDA di Microsoft un certo Steve Ballmer (se non conoscete il personaggio vi consiglio di consultare questo video o pagina) ha dichiarato che lo sviluppo continuerà per tutte le piattaforme Linux compreso.
Anche se alla fine Skype è un prodotto commerciale ma purtroppo è utilizzato ma milioni di utenti anche su Linux.
Il problema è che fin’ora il supporto per Linux era completamente diverso da quello per Windows e Mac. Skype su Windows e Mac  viene aggiornato costantemente correggendo molti problemi e supportando molte periferiche per Linux invece i rilasci sono pochi e la versione proposta non è al pari degli altri sistemi operativi.
Molto probabilmente continuerà il supporto per Linux, ma avremo sempre meno aggiornamenti fin che il progetto Skype / Linux morirà.
Il mio consiglio? Esistono alternative per chiamate Voip anche più economiche di Skype che possiamo utilizzare senza problemi con software liberi come per esempio Ekiga o nel nostro cellulare Android. Vogliamo conoscere nuovi amici? Andiamo a farci un giro, magari in bici cosi non inquiniamo e perdiamo anche qualche chilo…

E voi che ne pensate? Windows manterrà le promesse? fatecelo sapere…

  • Aniello Luongo

    Microsoft è potente come azienda, ma c’è sempre Antitrust, se rimane solo skype per windows, si possono mandare tante email, alla fine verrà citata in causa di sicuro.

    • secondo me la scelta migliore sarebbe abbandonare skype (e sopratutto abbandonare windows) ci sono ottime alternative anche a costi inferiori di skype

  • speriamo di si…

    • come dicevo ad Aniello secondo me la scelta migliore sarebbe abbandonare skype con alternative che in alcuni casi costano anche meno di win/skype

  • Luigi

    Il problema non è tanto legato alla telefonia VoIP (esistono alternative anche migliori), quanto al protocollo di chat e telefonia skype to skype. Purtroppo skype è il client più diffuso, e al contrario di altri non è utilizzabile con applicazioni come empathy o kopete senza che sia in esecuzione il programma vero e proprio. E finché uno vuole rimanere in contatto con amici e conoscenti pazienza, può anche fare a meno, telefonare o farsi il giro in bici; ma quando tra i contatti ha anche colleghi di lavoro, superiori o clienti, allora un’eventuale fine del supporto per linux potrebbe costituire davvero un grave handicap…

    • hai perfettamente ragione, un mio collega lavora per un’azienda che utilizza anche skype per i contatti all’estero in quel caso se per linux finisce il supporto per chiamare dovranno utilizzare windows
      speriamo comunque che anche se poco mantengano il supporto che per noi poveri utilizzatori di linux

  • Davide

    Il problema è che non dovrebbe esistere per nessuna società la possibilità di cannibalizzare qualunque cosa in una specie di dittatura commerciale. Ma tanto è, questo dicono essere il libero mercato, il libero mercato di chi se lo può permettere, a me pare che già troppo si permetta a microsoft quando sui pc gli si lascia preinstallare i suoi sistemi operativi invece di metterli in venidta free os e permettere al conumatore se scegliere di spendere gli euro in più per la licenza del sistema operativo o se invece scegliere un sistema gratuito e penso che già così le cose cambierebbero e non di poco. L’unica libertà che vedo in questo sistema è quella di potersi permettere qualnque cosa pur di eliminare la concorrenza. Questa notizia non mi piace, non mi piace affatto, skype è l’unico programma veramente utilizzato per video, audio e chat su tutte le piattaforme il che permetteva di rimanere facilmente in contatto anche con utenze windows ma lo sviluppo dovesse continuare solo per lo stesso windows, voglio vedere come si potranno convincere amici, parenti e quant’altro a passare ad altro quando già risultava difficile portarli da msn a skype.

  • Francesco

     C’è sempre un risvolto positivo…ho installato EKIGA su lubuntu 10.04 che va a meraviglia e ho convinto i miei a fare la stessa cosa….abbandonando windows!

    • Come vedi esistono alternative al tanto blasonato win/skype
      inoltre l’abbandono windows è sempre una notizia che mi rende felice

      • Francesco

        Se c’è un’utenza che UBUNTU può conquistare davvero facilmente è proprio quella degli over 60, in particolare quella che si è vista costretta a dover imparare a usare un computer per videochiamare figli e nipoti, ricevere la loro posta e vedere i video e le foto delle vacanze. Con UBUNTU non devono più preoccuparsi di antivirus,firewall, malware, deframmentazioni, strane notifiche, riavvi etc…possono serenamente usufruire del mezzo informatico e vivere felici! 

        • inoltre per chi comincia da 0 ubuntu è molto più intuitivo di windows e imparano in fretta

  • ERPUPO

     Per me possono bruciare microsoft&skype con tanto di azienda si tenessero skype solo per windows ! prima o poi qualche scienziato farà una versione uguale o migliore anche per linux(VIVA UBUNTU)cosi se la prenderanno nel c……..o !!! per fare videochat io uso gyachi che va bene lo steso,avendo anche skype(ha fatto muffa xke non lo uso) sul pc! Grazie Roberto ! VIVA LFFL

    • grazie 10000 per i complimenti e speriamo nell’incendio!!!! 🙂

  • faccio una domanda banale?  Skype funziona con wine? Se non adesso, funzionerà.
     

    • non ho mai provato a dir la verità dovrebbe comunque andare

  • Ciao roberto, da oggi ho un piccolo problema con skype su ubuntu 10.10… quando lo avvio parte  per qualche secondo e poi crasha.. Ho provato ad avviarlo da terminale e mi restituisce il banale errore con la scritta “Annullato” e niente di più.  Ho provato a reinstallarlo ma niente! In questi giorni non ho installato niente di nuovo quindi non penso possa essere cambiato qualcosa a livello di librerie e altro. Uso Skype per lavoro e non so come ripristinarlo. Spero tu conosca il problema. Grazie e a presto!

    • è un problema diffuso preparo l’articolo
      grazie x al segnalazione

No more articles