Oggi parliamo di qualcosa di diverso…parliamo di livellamento della linea ADSL.
Cos’è di preciso…bhe senza entrare nel tecnico mettiamola cosi’: Le linee telefoniche intese come CAVI elettrici (in rame) percorrono  il più del nostro territorio, ma spesso (anzi più che spesso) questi cavi sono vecchi, mal dimensionati in sezione, giuntati a freddo e quindi non permettono di portare la frequenza necessaria necessaria ad avere una ADSL efficiente.
Le frequenze che viaggiano sulla linea sono due: alta (ADSL) Bassa (voce), quindi si capisce che la linea può tranquillamente essere usata con un telefono ma quando si allaccia in centrale sul ponte adsl questi cavi non riescono a tenere la portante alta necessaria perché il router possa connettersi con una velocità somigliante ad un’ADSL.
Tante sono le scuse che ho sentito soprattutto se i contratti non sono telecom, a coprire i reali problemi che esistono.
Bene oggi proveremo a risolvere questo caso a modo Nostro, visto che è l’unica soluzione:

Io stesso sono stato reduce di un’avventura del genere… linea con portante massima 4 MEGA, impossibile avere qualcosa di meglio mi dicevano, ed addirittura ho dovuto cambiare anche compagnia telefonica … oggi ho 6.8 MEGA di linea, e posso essere contento… ma di me stesso perché il cavo e’ ancora quello!
Detto questo mi reco ad un negozio ed acquisto un Netgear DGN2000 a 80 euro, lo collego all’adsl e noto già un miglioramento.. poi mi metto all’opera,essendo un router che permette di accedevi via telnet: navigando in rete parto alla ricerca di quello che già immaginavo…..
http://www.kitz.co.uk/routers/dg834GT_targetsnr.htm
Controlling netgear ( D834G ) router from shell
Partendo da queste due basi ed avendo già idea di cosa mi serviva ho costruito un programma che controlla costantemente la linea, il suo rapporto segnale/rumore ed attenuazione, quindi disconnette il router per farlo riconnettere con una velocità maggiore o minore a seconda di quello che permette la linea in quel momento.
In teoria due massimo tre volte al giorno il router si disconnette per pochi attimi e si riconnette immediatamente conservando anche l’IP, ed è in questo modo che nell’arco di tutto il giorno riesco ad avere quasi 7 mega sebbene abiti molto lontano dalla centrale, mentre la sera, purtroppo per il cavo, devo scendere  a 4/5 mega, cosa temporanea in quanto la mattina appena mi sveglio ho già una 7 mega in ebollizione!
I paramenti sono ovviamente variabili ed e’ ancora tutto in Beta test, ma già da diversi mesi vedo che la cosa funziona e non ho trovato nessun disagio se non quello del tempo speso dietro ad una cosa che mi son dovuto fare per avere una ADSL funzionante nel 2011 !
Stiamo cercando utenti per testare questo progetto prima di rilasciarlo 
Attenzione: i test verranno effettuati solo per chi dispone del router Netgear DGN2000
Se anche tu hai questi problemi e vuoi testare il progetto inviaci un’email o commenta questa articolo

Aggiornamento: mi scuso con tutti voi ma c’è stato un disguido tra me e renato (realizzatore del progetto) pultroppo non avendo testato il progetto per forze maggiori (fino al 16 maggio posso navigare solo con le chiavette) pensavo che fosse disponibile con tutti i router invece renato ha confermato che (per ora) i test si effettuano solo su router Netgear DGN2000.
Mi dispiace per l’errore e mi scuso con tutti voi e sopratutto tutti quelli che volevano partecipare ai test

Alcuni screen del progetto:

Livellamento della linea ADSL

Livellamento della linea ADSL
Livellamento della linea ADSL

No more articles