Fedora 15

Su richiesta di molti lettori visto anche il successo della guida post-installazione per Ubuntu 11.04 e Kubuntu 11.04 oggi vi presentiamo una semplice guida su cosa fare appena installato il nuovo Fedora 15.
Questa guida intende fornire una configurazione semplice che la maggior parte degli utenti applica post installazione. La guida riguarda la versione Fedora 15 Gnome Livecd però possiamo anche utilizzarla se abbiamo installato la versione DVD saltando il passo dove andiamo ad installare la lingua italiana.

Ecco 15 semplici passi che consiglio a tutti di leggere e utilizzare, permetteranno di avere la nostra nuova Fedora 15 perfettamente configurata!

1. La prima cosa da fare è avere la nostra Fedora 15 completamente in italiano (se avete installato Fedora da DVD saltate questa parte) per farlo non dobbiamo installare niente basta semplicemente andare in Impostazioni Sistema o System Settings si aprirà una finestra da li clicchiamo su Regione e Lingua o Region and Language e avremo una finestra come da immagine sotto

Fedora 15

dalla finestra scorriamo fino ad arrivare in italiano (Italia) e diamo un doppio click su di essa.
Riavviamo la nostra Fedora ed ecco il nostro Gnome 3 in italiano.

2. A questo punto connettiamoci in internet se abbiamo installato la versione DVD non ci apparirà l’icona per connetterci perché disabilitata di default per attivarla avviamo il terminale e digitiamo

su
gedit etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-pXpY
e sostituiamo

ONBOOT=no

con

ONBOOT=yes

salviamo e riavviamo.

Purtroppo non posso mettere tutte le configurazioni per ogni tipologia di connessione di solito se si collega il modem o chiavetta o cellulare ad una usb andiamo sul nostra Network-Manager-Applet ossia quello piccola icona in alto (a destra dell’orologio) e clicchiamo sopra con il tasto destro e diamo Modifica Connessioni e scegliamo la nostra tipologia di connessione e impostiamola con i nostri dati.

3. Fatto questo configuriamo la funzione “sudo” per farlo avviamo il terminale e loggiamoci come Amministratore (o “root”) scrivendo:

su

e confermiamo con la nostra password di root e poi scriviamo:

echo ‘nostronome ALL=(ALL) NOPASSWD:ALL’ >> /etc/sudoers

dove al posto di nostronome metteremo il nostro nome usato per il login.

4. Ora Aggiorniamo la nostra Fedora 15 possiamo farlo direttamente da Applicazioni -> Aggiorna Software anche se io consiglio di avviare il terminale e digitare:

su -c ‘yum upgrade’

oppure

su
yum upgrade

oppure

sudo yum upgrade

e confermiamo, al termine riavviamo.

Fedora 15

5. Bene ora installiamo Rpm-Fusion, aggiungere i principali repository (free e non-free) da integrare a quelli ufficiali per farlo avviamo il nostro terminale e scriviamo:

su -c ‘yum localinstall –nogpgcheck http://download1.rpmfusion.org/free/fedora/rpmfusion-free-release-stable.noarch.rpm http://download1.rpmfusion.org/nonfree/fedora/rpmfusion-nonfree-release-stable.noarch.rpm’

e confermiamo. Al termine consiglio di dare

sudo yum update

e confermare.

Bene ora abbiamo la nostra Fedora 15 in Italiano, Aggiornata ora ci resta che personalizzarla con le applicazioni che meglio vogliamo.

6.
Per prima cosa installiamo Flash Player su Fedora 15  per farlo da terminale digitiamo:

su -c ‘yum localinstall –nogpgcheck http://linuxdownload.adobe.com/adobe-release/adobe-release-i386-1.0-1.noarch.rpm’
su -c ‘yum install flash-plugin’

al temine avremo Flash Player installato su Fedora 15

Fedora 15

7. Per installare Java basta semplicemente seguire questa guida

8. Ora installiamo le principali applicazioni per farlo basta semplicemente andare in Aggiungi / Rimuovi Software scegliere le applicazioni che vogliamo installare e cliccare su Applica e Confermare.

Fedora 15

9. Installiamo i principali codec audio e video per farlo da terminale digitiamo:

sudo yum install totem-gstreamer totem-xine totem-nautilus totem-mozplugin totem-pl-parser totem-youtube xine-lib-extras xine-lib-extras-freeworld gstreamer-ffmpeg ffmpeg ffmpeg-libs gstreamer-plugins-good gstreamer-plugins-bad gstreamer-plugins-ugly compat-libstdc++-33 compat-libstdc++-296 libdvdread libdvdnav lsdvd libdvbpsi

10. Installiamo libdvdcss indispensabile per visualizzare i nostri Dvd Video per farlo sempre da terminale digitiamo:

sudo yum -y install libdvdread libdvdnav

Per 32 Bit

su
rpm -ivh http://rpm.livna.org/repo/15/i386/libdvdcss-1.2.10-1.i386.rpm

Per 64 Bit

su
rpm -ivh http://rpm.livna.org/repo/15/x86_64/libdvdcss-1.2.10-1.x86_64.rpm

11. Installiamo i Font Microsoft su Fedora 15 per farlo da terminale digitiamo

wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl_fedora/msttcore-fonts-2.0-3.noarch.rpm
sudo rpm -ivh msttcore-fonts-2.0-3.noarch.rpm

12. Installiamo numlockx grazie al quale avremo il tastierino numerico giù attivo all’avvio della nostra Fedora 15 per installarlo da terminale digitiamo:

sudo yum install numlockx

13. Per un miglior rendering dei font

sudo yum install freetype-freeworld

14. Per gestire Gnome 3 –  Gnome Tweak Tool

sudo yum install gnome-tweak-tool

15. Disabilitare SELinux – Consigliato!!!

su -c ‘sed s/^SELINUX=.*$/SELINUX=disabled/ -i /etc/sysconfig/selinux’

oppure anche con

sudo yum install policycoreutils-gui

EasyLife è un tool per installare le principali applicazioni Java, Flash Driver Proprietari con un semplice click per maggiori informazioni basta consultare questo articolo

Per installare i Driver Ati in Fedora 15 basta consultare questa guida

Per installare i Driver Nvidia in Fedora 15 basta consultare questa guida

Per installare i Driver Intel in Fedora 15 basta consultare questa guida

Per installare Skype su Fedora 15 basta seguire questa guida

Se avete problemi con il WiFi in Fedora 15 basta consultare questa guida

Se avete problemi con il Bluetooth in Fedora 15 basta consultare questa guida

Per installare Chromium su Fedora basta seguire questa guida

Per installare Google Chrome su Fedora basta seguire questa guida

Per installare LibreOffice su Fedora 15 basta seguire questa guida

Per installare le Gnome Shell Extensions su Fedora 15 basta consultare questa guida

Bene questo è tutto ripeto che questa guida è solo un Consiglio per chi si trova per la prima volta ad utilizzare Fedora
Io di solito seguo questo schema per installare Fedora poi ognuno può fare come meglio crede.

Se avete riscontrato problemi o volete maggiori informazioni non esitate a commentare questo articolo

Grazie a Lorenzo Giotto e Aniello Luongo per l’aiuto nella realizzazione della guida

No more articles